Champions League – Andata ottavi di finale.

Allo Estadio da Luz, il Benfica pesca il Jolly sulla sirena e si porta a casa il primo round. Gara tirata e molto equilibrata .Gaitan e Sanches , stelline Lusitane provano a scardinare uno Zenit ben messo in campo. La pressione sale e Al 89′ Rocchi espelle per doppia ammonizione Criscito. Il Muro Russo crolla nel finale: Jonas su cross di Gaitan fa 1-0 con un bellissimo colpo di testa che beffa il bravo Cesar.È il gol vittoria. Il match di ritorno si giocherà a San Pietroburgo il 9 marzo. 

 

Benfica-Zenit 1-0

Benfica (4-2-3-1): Cesar, Almeida, Nilsson-Lindelof, Jardel, Eliseu, Samaris, Sanches, Pizzi (Carcela- Gonzalez.M), Jonas, Gaitan, Mitroglou (63′ Jimenez)

Benfica (4-2-3-1): Lodigin, Crisicito, Lombaerts, Garay, Anyukov, Garcia, Witsel, Danny (87′ Mauricio), Hulk, Shatov (81′ Zhrikov), Dzyuba ( 74′ Kokorin)

Marcatori: Jonas 90+1
Ammoniti: 16′ Almeida (B), 32 Witsel (Z), 35′ Jardel (P), 43′ Pizzi (B), 59′ Garcia J, 67′ Criscito

Espulso Criscito al minuto 89′

Print Friendly, PDF & Email