Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Ciclismo: Il Giro di Sicilia 2020, dal 1 al 4 aprile partirà da Siracusa

Ritorna il giro di Sicilia, saranno 4 tappe di grande rilievo si partirà da Siracusa con arrivi a Licata, Mondello (Palermo), Caronia e Mascali, con la scalata dell’Etna dal versante di Piano Provenzana, lo stesso versante che verrà affrontato dalla Corsa Rosa 2020.

Altre partenze da Selinunte (Castelvetrano), Termini Imerese e Sant’Agata di Militello nell’isola che ospiterà la Grande Partenza della Corsa Rosa nel 2021.

Saranno presenti grandi nomi internazionali del Cisclismo, tra qui il Vincitore del Giro d’Italia 2014 Nairo Quintana, il Campione italiano Davide Formolo; il vincitore de Il Giro di Sicilia 2019, l’americano Brandon McNulty; i francesi Pierre Rolland (vincitore di tappe al Giro d’Italia e al Tour de France) e Arthur Vichot; oltre al corridore di casa Giovanni Visconti.

IL PERCORSO

Tappa n. 1 – SIRACUSA – LICATA (194km)
Tappa ondulata per tre quarti con finale pianeggiante. Partenza lungo la costa per un attraversamento dell’entroterra che presenta la scalata dell’unico GPM di giornata a Ragusa con il passaggio a Ibla. Segue una lunga parte a scendere su stradoni prevalentemente rettilinei fino a raggiungere il mare a Gela e proseguire verso l’arrivo.
Gli ultimi 10 km percorrono la costa con lievi ondulazioni fino alle porte di Licata dove si svolta a sinistra per poi attraversare l’abitato con alcune curve ad angolo retto fino all’ultima che immette nel rettilineo di arrivo in leggera salita.

Tappa n.2 – SELINUNTE – MONDELLO (141km) 
Tappa caratterizzata da una serie di ondulazioni “facili” nella prima parte fino a raggiungere gli ultimi 30 km dove si affronta il breve ma intenso GPM di Carini e le successive parti di avvicinamento a Palermo. Finale di tappa con poche semicurve su fondo asfaltato.

Tappa n. 3 – TERMINI IMERESE – CARONIA (178km)
Tappa che si snoda nell’interno della Sicilia con finale in salita. É una frazione mossa altimetricamente e caratterizzata da un ininterrotto susseguirsi di curve. Si percorrono strade con carreggiata di larghezza variabile e con fondo a volte usurato. Gli attraversamenti cittadini possono presentare tratti in pavé di varia foggia. Dopo Cerda si sale fino a raggiungere Geraci Siculo, dove inizia la lunga discesa che precede il GPM di Pollina (11 km al 6% circa) e poi il breve tratto costiero che porta alla salita finale. Ultimi 3 km in salita attorno al 6% con punte superiori lungo una strada che si snoda a tornanti verso il borgo.

Tappa n. 4 – SANT’AGATA DI MILITELLO – MASCALI (180km)
Tappa di alta montagna con arrivo vicino al mare. Si inizia con un tratto costiero per poi scalare il Passo Favoscuro che porta alle pendici dell’Etna. Si percorre un breve tratto orizzontale fino a Linguaglossa per scalare la salita di Piano Provenzana deviando a 2 km dalla vetta (arrivo del Giro d’Italia 2020) verso Milo (GPM in prossimità del Rifugio Citelli). Segue una lunghissima discesa di quasi 30km con alcuni tratti molto articolati e impegnativi all’interno dei centri abitati. Ultimi km all’interno dell’abitato di Mascali con una ampia svolta a U su due curve distanti fra loro che porta al rettilineo finale in leggera ascesa.

Queste le 24 squadre che parteciperanno alla corsa siciliana:

  • ALPECIN – FENIX
  • AMORE E VITA | P:
  • ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC
  • B&B HOTELS – VITAL CONCEPT
  • BARDIANI CSF FAIZANE’
  • BIESSE ARVEDI
  • CAJA RURAL – SEGUROS RGA
  • CIRCUS – WANTY GOBERT
  • CYCLING TEAM FRIULI ASD
  • D’AMICO UM TOOLS
  • EF PRO CYCLING
  • GAZPROM – RUSVELO
  • GIOTTI VICTORIA
  • KOMETA XSTRA CYCLING TEAM
  • ISEO SERRATURE – RIME – CARNOVALI
  • ISRAEL START – UP NATION
  • NIPPO DELKO PROVENCE
  • RALLY CYCLING
  • SANGEMINI TREVIGIANI MG.K VIS
  • TEAM ARKEA – SAMSIC
  • TEAM COLPACK BALLAN
  • TEAM NOVO NORDISK
  • UAE TEAM EMIRATES
  • VINI ZABU’ KTM

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi