" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Brescia-Napoli: chi sceglierà Mister Gattuso?

Brescia-Napoli. Gattuso ha un obiettivo: bissare la vittoria esterna. Infatti, dopo aver espugnato Cagliari, cercherà di fare la stessa cosa anche con il Brescia. Un’altra neopromossa sulla sua strada. Ma questa volta il risultato dovrà essere necessariamente diverso dalla partita interna con il Lecce (finita con un ko al San Paolo per tre a due). Un successo per prepararsi anche alla super partita di Champions League contro il Barcellona. Prima però testa al campionato. Perché Ringhio è stato chiaro: la salvezza matematica prima di tutto, poi il resto. E con SPAL e Genoa impegnate rispettivamente contro Juventus e Lazio, la cosa sembra sempre più facile.

Embed from Getty Images

Assenze pesanti per Diego Lopez. Infatti il Brescia sarà privo di Ayè e di Torregrossa, infortunato il primo squalificato il secondo. Recupera tuttavia Joronen, Tonali e Gastaldello mentre restano ai box Cistana e Romulo. Dubbio quindi fra il 4-3-2-1 o un inedito 4-3-3. In allenamento sono stati provati Balotelli e Spalek con Zmrhal alle loro spalle.

Embed from Getty Images

Martedì al San Paolo arriva il Barcellona, per questo le scelte di Gattuso saranno inevitabilmente un minimo condizionate. Indipendentemente dalle parole del tecnico sull’importanza del campionato. Primo dubbio riguarda la difesa, con Ospina comunque favorito su Meret. In avanti Milik è ormai recuperato, ma Mertens, visto il momento di forma, sembra destinato a scendere in campo dal 1′. Di nuovo assente Koulibaly. Di conseguenza al centro della difesa ci saranno Maksimovic e Manolas, con Mario Rui a sinistra e obbligatoriamente Di Lorenzo sulla destra. In mezzo c’è quasi l’imbarazzo della scelta con ballottaggi fra Demme e Lobotka. E sarà una lotta a tre, infine, per una maglia fra Fabian Ruiz, Zielinski ed Elmas.

Embed from Getty Images

Di seguito le probabili formazioni: Brescia (4-3-2-1): Joronen; Sabelli, Mateju, Chancellor, Martella; Bisoli, Tonali, Dessena; Bjarnason, Zmrhal; Balotelli.

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Mario Rui; Allan, Demme, Fabian Ruiz; Politano, Mertens, Insigne.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami