Fantacalcio – Alla 14a il ritorno in campo di Kevin Strootman

La 14a giornata di campionato segna il ritorno in campo dell’olandese della Roma Kevin Strootman assente dal rettangolo verde dal 9 marzo 2014. E’ il tempo di Fiorentina-Juventus

FIORENTINA-JUVENTUS: la 14^ma giornata di campionato colloca questo match di alto profilo in un insolito venerdì sera. Per i viola consiglio Cuadrado, Borja Valero e Gonzalo Rodriguez. Evitate Neto. Per i bianconeri occhio all’Apache Tevez, al ritrovato Vidal e alla classe immensa di Pogba. Buffon (se recuperato) una certezza.

ROMA-SASSUOLO: nel pomeriggio di sabato la Roma sarà chiamata a rispondere ai bianconeri. Per i giallorossi puntate decisamente su Destro, da troppo ormai non gioca e soprattutto non segna, inoltre punto sui cambi di passo di Gervinho, sulla tenacia di Florenzi e su Strootman (se gioca sarà 7 con gol).Per gli emiliani, che dubito ripetano il pareggio dello scorso anno, puntate su Berardi e sullo stato di forma di Floro Flores evitate Consigli.

TORINO-PALERMO: sarà certamente una bella partita e alla fine credo che il toro possa spuntarla, innanzitutto grazie alla sfogliatella di Quagliarella, alle sgroppate di Darmian e alle invenzioni di El Kaddouri.Per i rosanero credo che i consigli non possano prescindere dallo stato di forma del prossimo uomo mercato cioè “la joya” Dybala. Oltre a lui puntate sull’ex Maresca ed evitate Sorrentino.

NAPOLI-EMPOLI: siamo tutti invitati al San Paolo per questa partita dell’ora di pranzo, il menù che riserva la partita è succulento e ricco di gol e spettacolo. Per gli azzurri puntate decisamente sulla voglia di riscatto del “pipita” Higuain, sul ritorno al gol del “caballero triste” Callejon e sulla voglia di gol di Marekiaro Hamsik. Evitare Rafael è d’obbligo. Per i toscani consiglio Maccarone vista l’ora, inoltre puntate sul duo centrale Rugani-Tonelli uno dei due il buon voto lo porta a casa, nonostante trovino di fronte uno dei migliori attacchi del campionato. Evitate Sepe.

ATALANTA-CESENA: credo che a Bergamo la partita sarà a senso unico e la bilancia alla fine penderà per gli orobici. Innanzitutto credo che stavolta “il tanque” Denis sarà il grande protagonista di giornata, con lui il Papu Gomez e occhio agli assist di Del Grosso. Sportiello oramai una realtà, credeteci. Per i romagnoli consiglio la voglia di far male alla loro ex squadra di Capelli e Brienza, alla voglia di riscattarsi dagli 11 metri di Cascione dopo l’errore contro i genoani. Evitate Leali.

GENOA-MILAN: sarà partita vera e con diversi gol. Per i i genoani occhio all’avvelenatissimo ex Matri, alla velocità de “El Monito” Perotti e all’interessante Bertolacci. Perin altra grande giornata? Per i rossoneri puntate sul faraone ex di turno, pensare a Menez è di rigore, occhio a Bonaventura potrebbe fare male.

PARMA-LAZIO: i ducali sono ad un passo dallo scivolare nel baratro, al momento un solo uomo può riuscire nell’impresa di portare punti alla scarna classifica emiliana, ovviamente parlo di Cassano. Oltre a lui occhio alla tenacia di Lucarelli poi…il vuoto. Per i laziali orfani del loro uomo migliore Candreva, punterei su Djordjevic per il quale vale il discorso fatto recentemente, cioè segna sempre fuori dalle mura amiche, quindi pensateci. Oltre a lui occhio a Mauri e Lulic. Marchetti una certezza.

INTER-UDINESE: domenica sera i giocatori interisti si giocano una bella fetta di credibilità. Per i nerazzurri puntate dritto su “Johnny Depp” Osvaldo rinfrancato dalla cura Mancini, sul ritorno al gol di “Don Rodrigo” Palacio e magari su un gol di Dodò.SuperHanda farà bella figura contro i suoi ex compagni. Per i friulani occhio al solito Di Natale, al suo compagno di reparto Thereau e alle interessanti sgroppate di Widmer. Evitate Karnezis.

CAGLIARI-CHIEVO: la squadra del maestro boemo cerca la prima vittoria casalinga che forse stavolta potrebbe arrivare. Per i sardi puntate su Cossu (da troppo non segna), sulla velocità di Ibarbo, sugli inserimenti di Farias e sul ritorno di Avelar. Per i clivensi occhio a Paloschi, all’ottimo Radovanocvic e magari puntate su un gol di Dainelli.

VERONA-SAMPDORIA: la giornata si chiude con il “Monday night” del Bentegodi, dove credo che il Verona possa alla fine spuntarla. Per i veneti puntate tutto su Toni, Nico “El Conejo” Lopez,Juanito Gomez e su un eventuale botta da fuori di Tachtsidis. Attenzione a Rafael potrebbe essere l’eroe degli 11 metri. Per i blucerchiati consiglio Gabbiadini, Eder rinfrancato dal gol ai partenopei e puntate su Palombo.

Nella foto principale Kevin Strootman. Foto di Calciomercato24. Fonte foto: Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Napoli e America: ora collegati con voli diretti

L'Aeroporto Internazionale di Napoli aggiunge alle sue innumerevoli destinazioni ora anche Philadelphia.

Benevento: Festival del cinema e della televisione, a partire dal 25 giugno

A partire dal 25 giugno Benevento darà il via al Festival della televisione e dello spettacolo per 6 giornate, con ospiti speciali.

Italia verso gli Europei in Germania

  Italia la Nazionale di Luciano Spalletti si gioca il pass agli ottavi di finale ma la strada è veramente complicata: Italia un girone di ferro Il...

Carrarese promossa in Serie B. Decide il solito Finotto

Carrarese ultima promossa in Serie B La Carrarese torna in Serie B dopo 76 anni, finale di ritorno contro il Vicenza decisa dal solito Finotto,...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA