Accedi
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
Home

Domenica pomeriggio la Juve Stabia si giocherà una fetta di stagione contro il Messina. Al Romeo Menti arriva un altra nobile decaduta del calcio italiano. I siciliani in un passato non tanto remoto regalavano spettacolo anche nella massima serie. Arturo Di Napoli prima, Nicola Amoruso, le giocate di Iliev, Zampagna, Giampà che si prese San Siro, Riganò e Storari sono solo alcuni dei migliori giocatori che hanno fatto la storia del San Filippo. Lo scorso anno in un posticipo serale Giorgio Corona divenne ” Core ingrato” e fece un dispetto ai suoi ex tifosi ma una punizione di Fabio Caserta fissò il risultato sul pareggio. Adesso la storia è cambiata. Il Messina di Di Napoli non ha più nulla da chiedere a questo torneo mentre la Juve Stabia deve ancora scrivere il lieto fine a questa stagione molto molto difficile.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi