Registrati
Ti sarà inviata una password per E-mail

Juve Stabia: La sicurezza del numero 1

Una delle sicurezze in casa Juve Stabia è l’estremo difensore Danilo Russo. Le vespe sono passate in pochi mesi da “Russo a Russo” e nel cambio si inizia a vedere qualche mutamento molto sostanziale e sostanzioso. Danilo si sta dimostrando portiere di categoria superiore e sta rispettando il copione imposto dal mercato in questo inizio di stagione. Le vespe sognano e Danilo Russo con le sue parate e la sua esperienza promette di regalare ai suoi sostenitori un 2017 a fortissime nocche gialloblu.

Note Danilo Russo

Prodotto del vivaio del Genoa, club col quale vince il torneo di Viareggio 2007, Russo è mandato a farsi le ossa in C2 e in C1. In seguito, i liguri lo cedono a titolo di compartecipazione al Vicenza, dove indossa il numero 1 in un affare che porta l’estremo difensore dei veneti Alberto Frison alla corte del Genoa.Divenuto titolare tra i biancorossi, il 7 luglio 2011 si trasferisce allo Spezia, squadra militante nel terzo livello del calcio italiano] Al suo primo anno a La Spezia, Russo vince tre titoli ed ottiene la promozione diretta in Serie B. Dopo aver appena iniziato la nuova stagione, il 12 agosto 2013, la Pro Vercelli ne ufficializza l’acquisto in comproprietà in uno scambio che vede Alex Valentini passare ai bianconeri.Nella stagione seguente la Pro Vercelli ne riscatta la comproprietà alle buste. Nel 2014/2015 gioca tutte le 42 partite di Serie B piazzandosi 13º nella Top 15 dei portieri di Serie B secondo una classifica stilata dalla Lega Serie B.

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi