Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Sassuolo amara per Allegri, che cade ancora una volta contro i nero-verdi come ai tempi del Milan

La Juventus cade al “Mapei Stadium” di Reggio Emilia per 1-0. Sansone imita Roberto Baggio e punisce Buffon.

Gervasoni, che ha diretto la gara in un modo molto discutibile, espelle Chiellini per doppia ammonizione. Si pensa al peggio ma la signora nella ripresa carica a testa bassa e sfiora più volte il pareggio. Ma alla fine è la squadra di Eusebio Di Francesco a fare festa.

 

 

SASSUOLO-JUVENTUS 1-0

MARCATORE: Sansone al 20’ p.t.

SASSUOLO (4-3-3): Pegolo; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Biondini (dal 26’ s.t. Duncan); Berardi (dal 36’ s.t. Laribi), Floccari (dal 25’ s.t. Defrel), Sansone. (Pomini, Longhi, Ariaudo, Gazzola, Terranova, Pellegrini, Falcinelli, Politano, Floro Flores).
Allenatore: Di Francesco.

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Sturaro, Lemina (dal 37’ s.t. Hernanes), Pogba; Mandzukic (dal 15’ s.t. Morata), Dybala (dal 33’ s.t. Zaza). (Neto, Audero, Rugani, Evra, Padoin, Khedira).
Allenatore: Allegri.

ARBITRO: Gervasoni  (Mantova)

NOTE:
Espulsi: Chiellini per doppia ammonizione (proteste e gioco scorretto) al 39’ p.t.;
Ammoniti:  Lemina, Peluso, Berardi e Cannavaro per gioco scorretto; Pegolo per comportamento non regolamentare; Pogba per proteste

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x