Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Il Napoli Basket oggi ha presentato ufficialmente al Palabarbuto di Fuorigrotta Pierpaolo Marini – ala piccola ex Unieuro Forli, classe 1993 e originario di Atri, Marini è infatti una delle maggiori promesse del basket italiano: ottimo tiratore, un puro talento tutto italiano meritevole anche della convocazione da parte del CT Sacchetti per il raduno della nazionale sperimentale.

Alla conferenza stampa di oggi sono stati presenti il Presidente Federico Grassi e l’amministratore delegato  Alfredo Amoroso, oltre a tutto lo staff tecnico e dirigenziale.

Le prime parole sono state del Presidente Grassi che ha  presentato il suo nuovo acquisto e con molta loquacità, rispondendo anche a domande di colleghi e anticipandone qualcuna, ha dichiarato come la società abbia fatto una scelta ben ponderata decidendo di rimanere anche quest’anno in serie A2 rinunciando ad una  decisione che era nell’aria di prendere un titolo disponibile di A1 ma rinunciandovi in quanto hanno ritenuto molto più coerente svolgere al meglio questo prossimo campionato di A2 costruendo una squadra molto competitiva che possa raggiungere il traguardo della promozione naturale in A1.

Continua la forte collaborazione con coach Pino Sacripanti che contribuisce non poco alla scelta dei nuovi componenti del futuro Roaster della Gevi Napoli Basket , uno dei motivi che stanno cominciando  a dare maggiore visibilità alla società che stà facendo grandi sforzi economici per cercare di riportare a Napoli il grande basket come sottolineato dallo stesso presidente Grassi “ …. la società è molto solida , siamo tre famiglie che si sono innamorate di questo sport e stiamo facendo di tutto per portare a Napoli grandi  protagonisti del basket nazionale, abbiamo visto che il lavoro svolto fino ad ora ha dato ottimi risultati in termini di visibilità e quindi di affluenza di pubblico e molti giocatori di livello vorrebbero venire a giocare a Napoli,  stiamo operando oculatamente  sul mercato per costruire un Roaster di grande livello agonistico “.

Pierpaolo Marini si è dimostrato molto felice di trovarsi a Napoli,  “ una piazza che aspettavo e che credo mi darà molte soddisfazioni, ho parlato con coach Sacripanti che mi ha illustrato  l’ambizioso  progetto della società e che ho sposato subito promettendo che darò il massimo per meritarmi il posto in squadra e ringraziare così la società che  ha creduto in me  “.

Il presidente Grassi ha dato qualche anticipazione sulla stagione a venire,  Grassi spera tanto in un inizio senza problemi  legati ancora alla pandemia di cui spariamo ci siamo liberati, “ il Palabarbuto può contenere fino a 4000 spettatori,  se saremo ancora costretti a rispettare le attuali norme di sicurezza vorrà dire che ci adegueremo alla situazione, non sarà semplice, ma lo faremo. Aspettiamo comunicazioni ufficiali dalla LNP anche in merito ad una eventuale decisione di cambiare  il tabellone dei gironi portandoli a 3  anziché 2, per limitare le trasferte, ma è tutto  un Work in Progress, vedremo.

Da parte nostra un grandissimo in bocca al lupo a tutta la Napoli Basket

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications    Ok No thanks