Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

E’ già vigilia, per l’Ortigia, di Len Euro Cup girone di qualificazione, domani ore 19:30

In Casa Ortigia sta per scoccare del primo grande impegno stagionale: il primo turno di Len Euro Cup.

Domani, alle 19.30, i biancoverdi, in una piscina “Caldarella” che ci si augura strapiena di tifosi, scenderanno in acqua per la prima sfida del girone di qualificazione contro i francesi del Montpellier.

Queste le dichiarazioni di Mister Piccardo:

In queste quattro settimane abbiamo lavorato bene, e siamo fiduciosi.

Certo, siamo ancora lontani da quella che è la forma perfetta, ma sono convinto che ci presenteremo a questo appuntamento vogliosi di passare il turno.

Riuscirci rappresenterebbe per noi il primo grande risultato di questa stagione appena iniziata.

Cercheremo di arrivare concentrati, sapendo che la prima partita non è mai facile. Ci sarà un po’ di tensione, però direi che ci siamo, Siamo pronti!!

Quest’anno, l’Ortigia ha una rosa più ampia e soprattutto giocatori di grande esperienza internazionale, un fattore che potrebbe essere determinante in partite come queste.

L’esperienza conta sicuramente, perché abbiamo più giocatori abituati a disputare certe competizioni.

Abbiamo Stefano Tempesti e questo aiuta, ma credo anche che domani per Valentino Gallo sarà una giornata speciale.

Tornare dopo tanti anni a Siracusa sarà emozionante e darà motivazioni ulteriori. Lui dovrà esser bravo a gestire soprattutto l’aspetto emotivo, perché poi sul piano del gioco non c’è alcun problema.

Mister Piccardo ci presenta gli avversari del Montpellier:

Il Montpellier ha due mancini molto bravi, croati, dal lato di destra, più altri due giocatori interessanti, uno di questi è Ivankovic, che abbiamo già trovato l’anno scorso.

Poi ha un centroboa bravo e un ottimo portiere che è il secondo della nazionale montenegrina. Insomma, i primi sette sono di livello importante. A dimostrazione che questo non sarà un girone facile.

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi