XVIII Forio in Corsa, nuovo percorso omologato

PUBBLICITA

XVIII Forio in Corsa, protagonisti Armando Ruggiero e Francesca Palomba

La diciottesima edizione della Forio in Corsa gara inserita nel calendario FIDAL  nazionale di corsa su strada sulla canonica distanza di km 10 riservata alle categorie Assolute e Master M/F è stata vinta dall’atleta Armando Ruggiero, il portacolori del Team Sicilia Running con il tempo 32’34” che sigilla il nuovo percorso “omologato” dalla Fidal.

XVIII Forio in Corsa

La gara in rosa proclama vincitrice la giovanissima atleta Francesca Palomba del Team Campione d’Italia Caivano Runners; la Seniores classe 96 ha terminato la distanza in 39’36.

XVIII Forio in Corsa, la gara

Il percorso di gara di 2500 metri nelle strade saracene del comune Forio “isola d’Ischia” ha dato l’immagine esatta dell’agonismo e del gesto atletico in un tracciato percorso non semplice da interpretare; il pubblico ha goduto di uno spettacolo emozionante per i continui scambi di posizione.

La cronaca racconta di ben 140 atleti al nastro di partenza (29 le donne) e al passaggio del primo giro si sono fatti notare ben quattro atleti Armando Ruggiero, Gabriele Carraroli, l’ucraino Andrii Chuckraiuk ed Enrico Iorio.

Protagoniste in assoluto della cronaca rosa le due sorelle Palomba e la generosissima atleta di casa Giovanna D’Abundo.

La manifestazione è stata aperta ufficialmente dal taglio di Flegrea 2024, l’evento che vede i comuni ischitani con Bacoli e Monte di Procida come Comunità Europea dello Sport per il prossimo anno

Presenti il sindaco di Forio, Stani Verde, il presidente di ACES Italia, Vincenzo Lupattelli, per la Fidal il Consigliere Nazionale Carlo Cantales.

Prima della distanza competitiva non è mancata la parte importante della promozione che ha schierato alla partenza bambini di ogni età e poi ancora una classica aperta ai giovanissimi che hanno coperto la distanza di 2500 metri.

Michelangelo Di Maio presidente della società organizzatrice, commosso per la buona riuscita del programma dal palco ha voluto ringraziare tutti rilanciando la 19° edizione in data 28 dicembre 2024. La gara è stata controllata dal G.G.G. di Napoli coordinati dal giudice nazionale Giuseppe Roma supporto per la classifica e tempi di Camelot Sport.

Podio Maschile  

Armando Ruggiero – della “Sicilia Running – 32’34”

Gabriele Carraroli – “La Sbarra & i Grilli” 32’56”

Andrii Chuckraiuk –  “Forti e Veloci Isola d’Ischia” 34’49”

XVIII Forio in Corsa

Podio Femminile

Francesca Palomba –  “Caivano Runners” – 39’36”

Filomena Palomba –  “Caivano Runners” – 39’39”

Giovanna D’Abundo – “Forti e Veloci Isola d’Ischia” – 40’57”

PUBBLICITA
PUBBLICITA

Leggi anche

Intini, ultimo giapponese o l’ultimo dei Mohicani?

Si è spento recentemente nella sua città natale all'età di 82 anni. Ecco chi è stato Ugo Intini

Torre del Greco, costringeva la compagna a prostituirsi

Torre del Greco - Picchiata, costretta a prostituirsi e ad assistere ad atti sessuali di lui con altre donne

Napoli, confiscato cantiere abusivo nella Galleria Umberto I

La scoperta nella Galleria Umberto I La polizia di Napoli ha effettuato un controllo in un edificio all'interno della Galleria Umberto I scoprendo lavori non...

Arrivano solo disdette al ristorante “La Sonrisa”

L'hotel e ristorante "La Sonrisa, meglio noto come "Il castello delle cerimonie", dopo la confisca a causa di abusivismo edilizio, sta ricevendo molte chiamate di disdetta. Questa situazione sta riportando un danno economico non solo al ristorante, ma anche ai dipendenti e ai clienti.

Ultime Notizie

PUBBLICITA