Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Ottima prova delle vespe al Giraud di Torre Annunziata dove battono un bel Savoia per 3 a 1. Ripa torna bomber, Migliorini un muro

Pisseri 6.5: Incolpevole sul goal di Ferrante, è bravo a respingere i pericoli di quelli con la maglia bianca. Vigile

Cancellotti 6: Gioca una partita molto attenta. In ripresa rispetto a qualche uscita “Con quella faccia un pò cosi”. Promosso

Polak 6: Il Savoia suona una volta la campana, la Juve Stabia tre volte. Robert Jordan si conferma anche oggi in giornata di grazia, anche se gli avanti scudati non mettono tantissima paura. Il commento è sempre lo stesso per il personaggio creato dalla genialità di Ernest Hemingway. Il giardino dell’Eden

Migliorini 7: Un altra prova da leccarsi i baffi. Prima di tornare a Castellammare, si consiglia un mini-tour mistico al Santuario di Pompei per la sfortuna che perseguita questo ragazzone. Ennesima traversa, ma enessima vittoria. Pomeriggio sfortunato, pomeriggio fatato, pomeriggio vittorioso. Spartacus

Contessa 6.5: Trotta come un equino all’ippodromo di San Siro. Questa notte, quelli con la maglia bianca avranno gli incubi perchè Contessa si infila in ogni spazio e corre come Beep Beep alla ricerca disperata di Wile E. Coyote… pardon della palla. Cartoonia

 

La Camera 6.5: Oggi gioca con il compasso tra i piedi. Vederlo lanciare è uno spettacolo e mette il naso nelle azioni da goal delle vespe. Le Corbusier

Caserta 6: Il capitano è chiamato a fare legna. Si traveste da Mediano e porta a casa la pagnotta e tre punti. Per la serie, cosa vuoi di più? Amaro lucano

Gammone 5: Mai in partita ed alza pure bandiera bianca. Iellato

Nicastro 6: Meno positivo delle altre volte, ma dimostra di avere un grandissimo cuore. Prova a provare, ma alla fine della fiera riesce a strappare un voto e prestazione positiva. Libretto 18

Di Carmine 6: La Juve Stabia fa tre goal e stranamente non timbra il cartellino. Sempre nel vivo dell’azione porta a casa la missione. Rima baciata

Ripa 8: Non segnava da una vita e qualche “timido mal umore” iniziava a manifestarsi sulla punta di Battipaglia. Poi il derby è sempre il derby e l’uomo ragno riprende possesso dei suoi poteri e piazza una doppietta che abbatte la Torre e fa splendere il sole sul Castello sul mare. Meraviglioso

Carrozza 6.5: Tanto cuore, buona prestazione e goal che fa sempre morale e punteggio. Pollice su

Jidayi 6: Non giocava dal pomeriggio dell’infortunio contro la Lupa Roma. Torna, fa legna e porta a casa ancora altri tre punti. Talismano

Liotti sv.

Mr Savini 7: Senza se, senza ma, la Juve Stabia va! Il 4-4-2 funziona bene. La Juve Stabia rischia, ma alla fine vince. Tiro da tre

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi