Tennis, Jannik Sinner torna in campo a Rotterdam: il suo tabellone

PUBBLICITA

Tennis, Jannik Sinner torna in campo a Rotterdam. Dopo aver conquistato il suo primo Slam agli Australian Open battendo rispettivamente Novak Djokovic e Daniil Medvedev in semifinale e in finale, il tennista italiano è pronto ad affrontare il prossimo impegno al torneo ATP 500 di Rotterdam.

 

Jannik Sinner torna in campo a Rotterdam

Il no al Festival di Sanremo e alle richieste social di Amadeus aveva un solo e unico scopo: arrivare in forma all’ABN AMRO Open. Jannik Sinner ha rispettato i suoi valori, declinato l’invito e si è messo subito al lavoro per non farsi trovare impreparato. Ora sarà uno dei tennisti da battere e gli avversari faranno di tutto per fermarlo.

In Olanda, Sinner potrebbe siglare un altro importante record nella storia del tennis tricolore. Medvedev ha deciso di prendersi qualche giorno in più di pausa al termine della lunga esperienza australiana e ha offerto una possibilità d’oro all’altoatesino. Nel caso in cui vincesse il torneo di Rotterdam, infatti, Sinner diventerebbe il numero tre del mondo.

Una classifica raggiunta in Italia – nel circuito maschile – solo da Nicola Pietrangeli, ma non si parlava ancora di Era Open e dell’attuale sistema di classifica ATP. Un traguardo che permetterebbe a Sinner di compiere un altro grande passo in avanti e guardare con ottimismo all’obiettivo numero uno.

Sinner affronterà all’esordio – come accaduto agli Australian OpenBotic van de Zandschulp e, in caso di vittoria, troverebbe successivamente agli ottavi di finale uno tra Denis Shapovalov e Gael Monfils. Le teste di serie presenti nel suo lato di tabellone sono Alexander Bublik, Hubert Hurkacz e Ugo Humbert.

Nella parte basse del main draw, invece, i maggiori indiziati per raggiungere la finale sono Andrey Rublev, Holger Rune, Alex de Minaur e Grigor Dimitrov. Quest’ultimo sarà il rivale di Lorenzo Sonego al primo turno.

Il tabellone del torneo ATP 500 di Rotterdam

Jannik Sinner: “Ora gli avversari mi conoscono”

In un’intervista al quotidiano L’Équipe, Sinner ha rilasciato interessanti dichiarazioni alla vigilia dell’esordio a Rotterdam. Il 22enne di San Candido ha parlato della popolarità raggiunta in Italia dopo il successo ottenuto a Melbourne e di quelli che saranno i principali ostacoli da superare nel Tour.

L’altoatesino crede che gli avversari conoscano meglio i suoi punti deboli e che tutto sarà diverso. “Ora gli avversari mi rispettano di più. Allo stesso tempo, mi conoscono meglio e sanno quali sono i miei punti deboli. Bisogna farsi trovare pronti, proprio per questo sono tornato subito al lavoro dopo Melbourne” , ha ammesso Sinner,

Vedremo come gestirò questa situazione, sicuramente non sono più una sorpresa per gli altri. La maggior parte dei giocatori non avrà nulla da perdere contro di me e le cose saranno diverse, perché giocheranno con più libertà” , un concetto già espresso nella speciale conferenza stampa organizzata nella nuova sede della Federazione Italiana Tennis e Padel a Roma.

Sulle nuove situazione createsi in Italia, Sinner ha poi aggiunto: “In Italia c’è molta attenzione intorno alla mia persona dopo la vittoria agli Australian Open. Ma è bello condividere tutto questo con i fan. Per quanto mi riguarda, però, non è cambiato nulla personalmente” .

L’azzurro, però, ha le idee chiare sulla strada da intraprendere e il percorso da seguire per continuare a vincere e migliorare. “Io e la mia squadra sappiamo cosa fare per migliorare e non abbiamo cambiato il nostro modo di lavorare. L’obiettivo è sempre quello di migliorare” . Un ulteriore attestato di stima nei confronti del suo team, guidato dai leader Simone Vagnozzi e Darren Cahill.

Photo Credit: Lulop

PUBBLICITA
PUBBLICITA

Leggi anche

Aeroporto di Salerno, arriva anche EasyJet, biglietti già disponibili

La compagnia aerea britannica EasyJet comunica nuove rotte EasyJet inaugura cinque nuove rotte dall'aeroporto Salerno-Costa d'Amalfi dal 11 luglio, con il primo volo da Milano....

Juve Stabia rinnovo per Gerbo e Mignanelli

Juve Stabia doppio comunicato stampa ufficiale della società. Rinnovano Mignanelli e Gerbo. Il dettaglio La S.S. Juve Stabia 1907 comunica il prolungamento del contratto con...

Pasquale Luiso trova una nuova panchina

Pasquale Luiso è il nuovo allenatore del Chieti al posto di Gennaro Iezzo . Il comunicato stampa ufficiale CHIETI – Chieti F.C. 1922 comunica di...

Pollena Trocchia, terza edizione del “Piennolo Forum”

Al via la terza edizione del "Piennolo Forum", un evento promosso dalla società Agros Consulenti in Campo, in programma giovedì 29 febbraio alle ore 18 nella esclusiva location del Castello di Santa Caterina a Pollena Trocchia.

Ultime Notizie

PUBBLICITA