Piazza Fontana Grande

PUBBLICITA

Piazza Fontana Grande, rappresenta il primo nucleo della Stabia preromana. Alcune testimonianze di illustri autori affermano che nel 1939 riportarono  alla luce alcune tombe stabiesi, risalenti al IV secolo dopo Cristo.

Il geografo arabo Edrisi definiva questa piazza come <<un eccellente ancoraggio con molta acqua formato da un imboccatura di un fiume perenne di acqua dolce che ha foce in fondo ad un golfo>>.

Presso questa sorgente seguivano il culto della deum mater, oltre ad essere la dea delle selve e delle sorgenti. Veniva onorata specialmente presso le acque che guarivano, cioè presso le fonti termali e minerali.

In questo ambiente svilupparono il primo nucleo urbano cittadino, costituito dalla costruzione di una fortezza difensiva. Oltre a proteggere la città-stato, sia demici provenienti dal mare che da terra, favoriva anche la custodia della sorgente di Fontana Grande. Nuove ricerche del 1983 ritrovarono nei pressi della fontana un reticulum romano, utilizzato fino all’anno dell’eruzione del 79 d.C.

PUBBLICITA
PUBBLICITA

Leggi anche

Un evento esclusivo a Castellammare di Stabia

Un'occasione unica per ammirare da vicino le opere del maestro Riccardo Minervino, a Castellammare di Stabia, in un ambiente di grande stile e bellezza

Napoli, sgomberati 17 alloggi occupati illecitamente

Accusate 16 persone a Napoli Questa mattina le autorità hanno eseguito un ordine di sequestro preventivo nei confronti di 16 persone accusate di occupazione abusiva...

Juve Stabia le pagelle del derby contro la Turris, vespe promosse con Pagliuca sotto la Curva

Juve Stabia le vespe si prendono il derby contro la Turris, una gara ricca di emozioni al Romeo Menti Thiam 6.5: Quando la Turris alza...

Frode fiscale a Sant’Antonio Abate, sequestrati 9 milioni di euro alla Galtrading

Scoperta frode fiscale nel napoletano La Guardia di Finanza di Torre Annunziata, in provincia di Napoli, ha sequestrato beni per un valore superiore ai 9...

Ultime Notizie

PUBBLICITA