Accedi
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
Home

Dalla Valle d’Aosta alla Sicilia, l’Italia, impossibile negarlo, è un territorio che offre viaggi e vacanze uniche al mondo. Quello italiano è un patrimonio artistico, culturale e paesaggistico che tutto il mondo ci invidia: luoghi secolari che hanno resistito allo scorrere al tempo che oggi raccontano esplicitamente la nostra storia, scorci e panorami mozzafiato, una cultura enogastronomica che non ha rivali.Non a caso l’Italia è nota all’estero come “il Bel Paese“.

Roma

Viaggiare in Italia:come visitarla in lungo e in largo

Il nostro paese è costellato di innumerevoli località di straordinaria bellezza naturalistica ed architettonica. L’Italia è l’unico paese al mondo, insieme alla Cina, a detenere il record per il numero maggiore di siti dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Stilare dunque una classifica dei luoghi più belli da visitare sarebbe impossibile. Per questo andare alla scoperta dei tesori della nostra nazione è uno degli ultimi trend in fatto di vacanze.

Negli ultimi anni, gli italiani hanno preferito trascorrere le proprie vacanze in località estere, tralasciando le numerose attrattive ed i bellissimi paesaggi del nostro paese. Oggi, invece, si sta verificando un’inversione di tendenza anche grazie a piattaforme come Omio che attualmente rappresenta il modo più innovativo di prenotare viaggi per chi desidera organizzare ogni spostamento senza preoccupazioni e stress, ma soprattutto per chi è in cerca di offerte particolarmente vantaggiose.

Venezia

Visitare l’Italia in treno: Turismo slow e sostenibile

Visitare l’Italia in treno rappresenta una modalità di viaggio slow che permette di ammirare ed apprezzare comodamente luoghi di grande bellezza paesaggistica, naturale ed urbana.

Basta salire sul convoglio e si è già in vacanza. Non occorre guidare e non occorre essere costretti a rimanere seduti per tutta la durata del viaggio come invece accade in aereo. In più viaggiare in treno aiuta a ridurre le immissioni di gas e smog, il che significa voler bene al nostro pianeta.

cibo italiano

Visitare l’Italia in treno: ecco perché

La qualità del servizio della rete ferroviaria italiana negli ultimi anni ha fatto un grande salto di qualità: sedili comodi, prese della corrente accanto ad ogni poltrona, spazi adeguati per ogni esigenza.

Grazie a queste innovazioni, il treno rappresenta oggi il modo più comodo per viaggiare per le famiglie, ma anche per chi lavora.Infatti, non dovendo guidare e disponendo di connessioni internet, il tempo che occorre per coprire le distanze da un luogo all’altro può essere impiegato per lavorare. Sono in tanti i professionisti che con i loro PC portatili, seduti comodamente in poltrona, sfruttano la tranquillità del viaggio in treno per organizzare il lavoro, scrivere al computer, smaltire la posta elettronica e così via.

Cinque Terra

Il treno, inoltre, rappresenta anche la formula più economica per viaggiare. Giocando d’anticipo sarà possibile trovare offerte molto vantaggiose per raggiungere tante piccole e grandi meraviglie italiane, come ad esempio il circuito dei Borghi più belli d’Italia. 

Ed infine, non è da trascurare anche il ruolo delle stazioni ferroviarie. Alcune sono veri capolavori e oggi come da sempre le stazioni rappresentano il luogo per antonomasia dei grandi incontri: quelli professionali, quelli amorosi, ma anche quelli segreti. Insomma, i rumori ed i silenzi delle stazioni ferroviarie potrebbero raccontare milioni di storie.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi