Pompei già in festa. Poche ore al taglio del nastro del Pompei Street Festival 2023

Countdown per la terza edizione del Pompei Street Festival che si svolgerà dal 27 giugno al 2 luglio 2023, rassegna ideata dall’artista Nello Petrucci  realizzata da Art and Change e sostenuta dal sindaco del Comune di Pompei Carmine Lo Sapio.

La terza edizione della kermesse, per volontà dell’amministrazione comunale, mette al centro del progetto la promozione culturale e quella turistica, che nella giornata inaugurale (martedì 27 giugno) saranno promosse in un convegno con il Ministro del Turismo, Daniela Santanchè, con il consigliere del Ministro della Cultura, l’economista Gianni Lepre e con il direttore del Parco Archeologico di Pompei, Gabriel Zuchtriegel.

Pompei Street Festival è un evento unico che, utilizzando la forza espressiva della Street Art, punta alla riqualificazione del territorio e alla promozione turistica.  Allo stesso tempo costituisce un chiaro invito per la cittadinanza e i numerosi turisti che affollano le strade della città mariana ad avvicinarsi all’arte, alla cultura e alle radici storiche del paese.

Pompei Street Festival 2023, Resilienza e Armonia

Resilienza e Armonia saranno le tematiche che animeranno le creazioni degli street artist nella terza edizione di Pompei Street Festival.

Interpretando con il loro personale stile questo filo conduttore, i 23 artisti che in questi giorni stanno giungendo a Pompei realizzeranno un vero e proprio museo a cielo aperto grazie ai live show per le vie della città. Diciotto le nazioni rappresentate dei 5 continenti.

Non solo street art

Il programma della manifestazione, inoltre, si avvale anche di altre forme d’arte per raggiungere il fine promozionale del territorio: musica, cinema e mostre, unitamente a workshop con le  scolaresche, completeranno il calendario del Pompei Street Festival 2023.

Cinema, A.A.A.: Archeologia Ambiente Arte, sono i principali temi focus ai quali sarà dedicata la programmazione della sezione cinema con il concorso internazionale di corti e docufilm del Pompei Street Festival 2023, con la direzione artistica del filmmaker Egidio Carbone Lucifero. All’interno del Museo Temporaneo d’Impresa di Pompei, in piazza Bartolo Longo, la manifestazione presenterà momenti di incontro-spettacolo riservato alle scuole, proiezioni di film per il cinema, ospiti e testimonianze.

Musica, tre importanti concerti saranno al centro del focus musica del Pompei Street Festival. Artisti di fama internazionale, come: Frankie Hi-NRG (30 giugno), la dance/elettronica dei Planet Funk (1° luglio) e Raiz, che omaggerà lo storico cantautore Sergio Bruni (2 luglio), accompagneranno le serate del festival in piazzale Schettini. Tutte le sere DJ Set animeranno, prima dei concerti, le notti pompeiane.

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Torre del Greco, conclusa la Festa dei Quattro Altari, un trionfo di talento e tradizione

Torre del Greco – Si è conclusa ieri la Festa dei Quattro Altari, un'edizione destinata a rimanere nella storia della Città del Corallo

Juve Stabia niente partita!

P

Juve Stabia a Capracotta, le foto del ritiro

La Juve Stabia è in ritiro a Capracotta in Molise a preparare l'agognata Serie B, giunta dopo un campionato esaltante. Le foto della Juve Stabia...

Siracusa Calcio, si chiude la prima settimana di campagna abbonamenti

Siracusa Calcio, nella giornata di ieri si è conclusa la prima settimana di campagna abbonamenti riservata alla prelazione

ULTIME NOTIZIE

Juve Stabia niente partita!

PUBBLICITA