Ecco i risultati dell’analisi costi benefici

Il Ministro Danilo Toninelli ha annunciato che da questa mattina è consultabile sul sito del Ministero dei Trasporti la tanto attesa analisi costi-benefici della TAV, la discussa linea ferroviaria in progettazione tra Italia e Francia.

I risultati confermano che il completamento dell’opera non è per nulla vantaggioso.

L’analisi condotta mostra come, assumendo come dati di input su flussi di merce e passeggeri e sugli “effetti di cambio modale quelli non verosimili contenuti nell’analisi costi-benefici” del 2011″, il progetto risulti appunto con “redditività negativa” – è questa la conclusione del lungo dossier sui costi benefici dell’opera.

Tuttavia, l’analisi costi-benefici rappresenta solo una tappa, per quanto importante, del processo decisionale.

Spetterà al Ministero decidere, anche sulla base dei costi di una mancata realizzazione, se procedere o meno con l’opera.

(Foto da Wikipedia)

Print Friendly, PDF & Email