Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

MICHELE CAZZARÒ È IL NUOVO ALLENATORE DELL’ACR MESSINA

Acr Messina comunica di avere affidato l’incarico di allenatore della prima squadra per la stagione 2019/2020 al tecnico Michele Cazzarò.

Nato a Taranto il 15 gennaio 1973, Cazzarò vanta una lunga carriera nel professionismo da calciatore. Oltre 400 le presenze collezionate tra C1 e C2 con le maglie di Forlì, Taranto, Avezzano, Castrovillari, Torres, Pisa, Martina Franca, Benevento, Monopoli, Lumezzane e Andria, nel periodo compreso tra il 1993 e il 2009.

Il suo percorso da allenatore inizia dalla formazione Juniores del Taranto, guidata dal 2012 al marzo 2015, quando gli viene affidata la panchina della prima squadra nella parte finale della stagione: subentrato a campionato in corso, Cazzarò porta il Taranto fino al secondo posto, per poi disputare i playoff in cui supera Potenza, Rende e Viterbese prima di cadere in finale contro la Sestrese. Nella stagione seguente, 2015/2016, conquista ancora una volta il secondo posto ma non viene riconfermato sulla panchina del Taranto, ripescato in C nell’annata successiva. Le strade della squadra rossoblù e di Michele Cazzarò tornano ad incrociarsi nuovamente nell’ottobre 2017, nel momento in cui il tecnico pugliese viene richiamato in panchina per sostituire Francesco Cozza e risale la classifica chiudendo al quarto posto il campionato, per poi battere l’Altamura nel primo turno playoff ma perdendo in finale contro la Cavese. Nella scorsa stagione, infine, nonostante il turno di Coppa Italia superato contro il Nardò, le strade di Cazzarò e del Taranto si sono divise già ad agosto, ancor prima dell’inizio del campionato.

Con Michele Cazzarò arriva a Messina anche il vice allenatore Vincenzo Murianni, tecnico classe ‘70, anch’egli tarantino di nascita, che nelle ultime due stagioni ha ricoperto il ruolo di allenatore in seconda al Taranto.

A mister Cazzarò ed al suo vice il benvenuto della società, con l’auspicio che possano offrire un importante contributo al nuovo corso dell’Acr Messina.

ACR MESSINA, INGAGGIATI CRUCITTI E FRAGAPANE

Acr Messina comunica di avere definito gli ingaggi dei calciatori Antonio Crucitti e Alessandro Fragapane.

Antonio Crucitti è un trequartista classe ’87, originario di Taurianova, in provincia di Reggio Calabria. Reduce da un’ottima stagione con la Cittanovese, con cui ha disputato 27 gare segnando ben 21 reti, Crucitti vanta oltre 300 partite giocate in carriera, quasi tutte in serie D con due parentesi in serie C2, prima con il Modica nella stagione 2005/2006 e poi con il Bassano Virtus nell’annata 2008/2009. Il debutto in D, invece, risale alla stagione 2007/2008, quando con la maglia del Libertas Acate disputa 32 gare corredate da 5 centri. A seguire la già citata avventura al Bassano, prima del ritorno in D con l’Hinterreggio, con cui giocherà tre stagioni consecutive per un totale di 75 presenze e 19 centri. Nel 2012 il passaggio al Ragusa e, poi, le avventure con la Nuova Gioiese dal 2013 al 2015 (19 i gol firmati in Calabria), con Rende e Vibonese nella stagione 2015/2016, con la Palmese nel 2016/2017 (33 gare e 14 gol) e con Taranto e AZ Picerno nell’annata 2017/2018. Oltre 80 le reti complessive segnate, tutte in D.

Alessandro Fragapane, messinese di nascita, terzino mancino classe ’94 capace di giocare anche al centro della difesa, ha contribuito nella passata stagione alla salvezza del Città di Messina nel girone I di serie D, disputando 29 presenze e firmando anche 2 reti. Prodotto della scuola calcio del Camaro, è proprio con il Città di Messina che il difensore debutta in prima squadra, già nella stagione 2011/2012 a poco più di diciotto anni, in Eccellenza, dove gioca 13 gare prima di passare, nel successivo campionato, alla Nuova Igea (18 presenze). L’anno dopo il ritorno al Città Di Messina e il debutto in D, con 15 gare disputate. Nelle quattro annate a seguire, oltre 100 presenze in due campionati di Eccellenza e altrettanti di Promozione.

ACR MESSINA, INGAGGIATO IL DIFENSORE FRANCESCO FORTE

Acr Messina comunica di avere definito l’ingaggio del calciatore Francesco Forte.

Nato a Pozzuoli (Na) il 13 novembre 1998, Forte è un imponente difensore centrale che nella passata stagione ha vestito la maglia della Fidelis Andria nel girone H di serie D. Con la squadra pugliese ha giocato 34 gare, di cui 33 in campionato e una in Coppa Italia, segnando anche 3 reti e chiudendo il torneo al sesto posto a quota 56 punti, con la seconda migliore difesa del girone (26 gol subiti).

Cresciuto nei settori giovanili di Avellino e Paganese, Forte è poi approdato al Pescara, con cui gioca per due stagioni e mezzo, andando anche in panchina in serie A nella gara Roma – Pescara del 27 novembre 2016 e collezionando 29 presenze nel campionato Primavera, per poi passare nel gennaio 2017 all’Atalanta, con cui non scende in campo in gare di campionato ma prende parte a due partite del Torneo di Viareggio. Nella stagione 2017/2018, invece, il giovane centrale campano ha esordito in prima squadra con la maglia della Casertana in serie C, giocando 5 partite (2 in campionato e 3 in Coppa Italia).

RADUNO IL 24 LUGLIO AL “DESPAR STADIUM”, RITIRO A CHIANCIANO DAL 27 LUGLIO AL 13 AGOSTO

Acr Messina comunica il programma relativo alla fase di preparazione precampionato. Il gruppo si radunerà agli ordini di mister Cazzarò e del suo staff mercoledì 24 luglio al “Despar Stadium” e lavorerà in sede fino a venerdì 26 luglio. Sabato 27 luglio la comitiva raggiungerà la sede del ritiro estivo. Calciatori e staff soggiorneranno all’Atlantico Palace Hotel di Chianciano Terme (Si). Il gruppo si allenerà sul manto in erba naturale del vicino stadio “Salvadori” di Sarteano, potendo contare all’occorrenza anche su altre delle numerose strutture presenti in zona. Il ritiro si concluderà martedì 13 agosto. Nel periodo di permanenza a Chianciano Terme la squadra disputerà anche una serie di amichevoli, già in via di definizione, il cui programma completo verrà comunicato nei prossimi giorni.

 

ACR MESSINA, RINFORZO JUNIORES: INGAGGIATO VINCENZO DE MEIO

Acr Messina comunica di avere definito l’ingaggio del calciatore Vincenzo De Meio.

De Meio, nato il 28 gennaio 2000 a Bentivoglio (BO), è un difensore duttile in grado di giocare sia da centrale che da terzino destro. Cresciuto nelle giovanili del Bologna, con cui ha disputato anche un campionato Under 15 nazionale, De Meio vola in Ungheria nella stagione 2014/2015 per giocare con gli Under 17 dell’Ujpest, squadra di Budapest che milita nella massima serie ungherese. Poi il ritorno in Italia per vestire dal 2015 al 2018 la maglia del Parma, con cui giocherà negli Under 17 e nella Berretti, prima di disputare 15 gare nel campionato Primavera durante la stagione 2017/2018, oltre a 2 match in Coppa Italia Primavera e 3 partite al Torneo di Viareggio. Nella scorsa annata, infine, De Meio è stato in forza alla Vastese, formazione abruzzese che milita nel girone F di Serie D, giocando 35 gare di campionato, condite da una rete, e 2 di Coppa Italia con un gol all’attivo.

Foto Pagina Acr messina

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi