Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Atalanta-Napoli, la Dea si impone: rosso a Gasperini

ATALANTA-NAPOLI. L’Atalanta batte in casa sua un Napoli discontinuo in campionato. Entrambe le squadre sono a quota 40 punti e tentano il sorpasso. Occasione per i partenopei di trovare continuità di risultato (che con Gattuso stenta ad esserci quest’anno). Nel primo tempo è l’Atalanta a tenere il pallino del gioco abituandoci al bel gioco che sa esprimere. Il Napoli anche se con qualche difficoltà regge bene e chiude ogni spazio. Fino a qui Meret non si è scomodato dai pali. Espulso Gasperini al 26′ per una protesta su un presunto fallo da rigore non fischiato su Pessina qualche minuto prima.

La sblocca l’ex Duvan Zapata: Zielinski risponde, poi è Atalanta-show

Nel secondo tempo succede di tutto e gli atalantini cominciano a tirare di più. Al 52′ è l’ex Napoli Duvan Zapata a sbloccarla con una capocciata vincente che spiazza Meret e dopo 6′ pareggia Zielinski. Pareggio che dura pochissimo e al 64′ Robin Gosens la insacca alle spalle del portiere azzurro. E’ il turno di Luis Muriel che va anche lui a segno dopo un erroraccio sulla trequarti di Bakayoko, non in forma in questo Napoli. Al 75′ autogol di Gosens su tentativo di deviare un cross di Politano. Il calciatore nerazzurro colpisce male e manda la palla nella porta sbagliata invece che deviarla in angolo come voleva. Cristian Romero la chiude con il quarto gol su pennellata in cross di Djimsiti. Per il Napoli ancora una batosta dopo quella contro il Granada in Europa League. Bene Atalanta, per gli azzurri è (ancora) crisi.

Atalanta 4 Napoli 2 – Tabellino della partita

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Maehle (90′ Sutalo), De Roon, Freuler (77′ Pasalic), Gosens; Pessina (83′ Palomino); Muriel (83′ Miranchuk), D. Zapata (90′ Malinovskyi). A disposizione: Rossi, Sportiello, Palomino, Lammers; Caldara, Kovalenko, Ruggeri, Ilicic. All. Gasperini.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic (77′ Koulibaly), Mario Rui (77′ Ghoulam); Fabian Ruiz, Bakayoko, Zielinski (84′ Lobotka); Politano, Osimhen, Elmas (62′ Insigne). A disposizione: Contini, Idasiak, Zedadka, Costanzo, D’Agostino, Cioffi, Labriola. All.: Gattuso

ARBITRO: Di Bello di Brindisi

MARCATORI: 51′ Zapata (A), 58′ Zielinski (N), 64′ Gosens (A), 71′ Muriel (A), 75′ aut. Gosens (N), 78′ Romero (A)

NOTE: Espulso Gasperini (A) al 26′ pt per proteste. Ammoniti: Djimsiti, Gosens (A); Di Lorenzo (N). Recupero: 1′ e 4′.

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x