" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Sembrava solo una formalità l’annuncio di Salvatore Vullo quale nuovo tecnico dell’Akragas. Invece non è ancora giunto in quanto la situazione si è improvvisamente complicata.

Secondo quanto riportato dai colleghi del Giornale di Sicilia, l’intoppo è sorto perché l’ex Avellino avrebbe chiesto garanzie per il futuro che vadano oltre la prossima stagione.

Ma la società non può garantirle, anche perché la sopravvivenza del club stesso è appesa ad un filo, cioè all’esito della trattativa di cessione agli imprenditori iraniani.

La società sta quindi valutando anche l’ipotesi di chiedere una deroga fino al termine della stagione per Leo Criaco, che non possiede il patentino.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami