Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Dal calcio alla F1, una chiacchierata con Carlo Ametrano

Oggi per le interviste di Magazine Pragma, abbiamo raggiunto lo scrittore Carlo Ametrano, autore del lavoro sulla figura di Senna . Una intervista sul mondo dello sport dal calcio alla Formula uno:

Embed from Getty Images

Vorrei iniziare con il calcio, due grosse perdite da Maradona a Paolo Rossi…

“Si Gianluca, due perdite gravi per il mondo del calcio, due calciatori che non hanno bisogno di presentazioni. Posso dire solo che sono state due perdite dolorose. Su Maradona ti posso dire che ho avuto anche il privilegio di conoscerlo quando avevo 11 anni prima della famosa partita di Coppa Napoli- Real Madrid mentre su Paolo Rossi posso dirti che si tratta di una perdita grave non solo per il calcio Italiano.”

Per tornare alla serie a, che scenari prevedi?

” Allora il Milan deve fare attenzione alla Juventus, sara’ duello fino alla fine come negli anni 90. Inter puo’ essere il terzo incomodo ma se i nerazzurri non vincono lo scudetto prevedo un esonero di Antonio Conte. Dopo l’euro flop e’ obbligato a vincere. Sara’ un bel campionato. Per le delusioni ti dico Fiorentina e Torino che possono e devono fare di piu’.”

Embed from Getty Images

Per tornare alla tuo grande amore, la F1, Oramai Hamilton non vuole mollare la corona

” Ho finito le parole per questo campione che vince con merito e vincera’ ancora. Oramai e’ entrato nella storia e vuole restarci.”

Embed from Getty Images

Delusione rossa…

” Che dire, parlano i risultati non io. Il profondo rosso della Ferrari e’ iniziato ad inizio stagione quando hanno deciso di mettere alla porta Vettel con largo anticipo. Per me hanno gestito male questa situazione. E’ stato un anno nero, altro che rosso e vedo anche poco entusiasmo intorno alla scuderia di Maranello.”

Chi ti ha entusiasmato….

“Beh…Sergio Perez ha fatto bene come tutta la Racing Point, una bella realta’ che meritano un voto alto in pagella.”

Si ringrazia Carlo Ametrano per questa intervista

Segui sui social

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x