È pari a La Cartuja! Rammarico delle Furie Rosse

SPAGNA-POLONIA – Gara intensa a La Cartuja con un buon possesso della Spagna. La Polonia è attenta alle mosse degli avversari e appena trova uno spiraglio riparte palla al piede. Un paio di volte proprio i polacchi si sono resi pericolosi facendo tremare la porta della Roja, ma è Morata che apre le marcature con una splendida conclusione a metà del primo tempo. Polonia che si rende pericolosa con Swiderski per ben due volte, l’ultima colpendo il palo.

Lewandowski la recupera; Morata si mangia un gol fatto

Nel secondo tempo la Polonia trova il prezioso gol del pareggio grazie a Lewandowski: il centravanti batte il portiere spagnolo. Occasione per la Spagna dal dischetto, su cui si presenta Moreno. Il calciatore colpisce il palo, poi Morata ne approfitta calciando, ma la palla finisce fuori, praticamente a porta vuota; mani nei capelli per lui. La Spagna si rende pericolosa in più occasioni ancora con Morata, che agli sgoccioli del secondo tempo non riesce a battere Szczesny. La partita finisce in parità; le sorti del girone sono rimandate all’ultima partita.

Tabellino Spagna-Polonia 1-1

RETI: 25′ Morata, 54′ Lewandowski.

SPAGNA (4-3-3): Unai Simon; Marcos Llorente, Laporte, Pau Torres, Jordi Alba; Koke (68′ Sarabia), Rodri, Pedri; Morata (87′ Oyarzabal), Gerard Moreno (68′ Fabián Ruiz), Dani Olmo (61′ Ferran Torres).
A disposizione: De Gea, Sánchez, Azpilicueta, Diego Llorente, Thiago Alcántara, Eric García, Gayà, Traoré. 
Allenatore: Luis Enrique.
POLONIA (3-4-2-1): Szczesny; Bereszynski, Glik, Bednarek (85′ Dawidowicz); Jozwiak, Moder (85′ Linetty), Klich (55′ Kozłowski), Puchacz; Swiderski (68′ Frankowski), Zielinski; Lewandowski.
 A disposizione: Skorupski, Fabiański, Kędziora, Rybus, Płacheta, Kownacki, Świerczok, Helik.
Allenatore: Paulo Sousa.
Arbitro: Orsato (ITA)
AMMONITI: Klich, Moder, Jozwiak, Lewandowski (P), Pau Torres, Rodri (S)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Giro D’Italia Tadej Pogacar è uno spettacolo

Giro D'Italia ancora la maglia rosa grande protagonista. Il racconto della tappa come riportano i canali ufficiali della corsa rosa. Lo sloveno in Maglia Rosa...

Wearable e realtà aumentata: combinazioni innovative

Wearable e realtà aumentata: combinazioni innovative e il futuro dell'interazione digitale.

Juve Stabia le pagelle di fine campionato 2023/2024

  Juve Stabia le vespe di Guido Pagliuca hanno chiuso la stagione 2023/2024 con la vittoria del campionato. I voti dei protagonisti: -Portieri- Thiam 9: Il portiere...

Privacy e sicurezza nei wearable: tra innovazione e protezione dei dati

Privacy e sicurezza nei wearable: la crescente diffusione dei dispositivi indossabili

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA