Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Verona-Lazio: occasione per Simone Inzaghi di accorciare il distacco dalla Roma

Domenica alle 15 al Bentegodi il Verona di Juric ospita la Lazio di Simone Inzaghi. Il mister biancoceleste non ci sarà perché positivo al Covid, al suo posto l’allenatore in seconda Farris. Il Verona è ben posizionata in classifica, all’ottavo posto con 41 punti; Lazio al sesto posto in zona Conference League a 52, a -4 dalla Roma. Biancocelesti cercano la vittoria per accorciare il distacco con la rivale romana portandosi a -1 in caso di vittoria. Per il Verona, a -10 dalla Roma, i giochi sono quasi fatti, ma non è detto che gli scaligeri non impensieriscano la Lazio.

Nel Verona Dawidowicz rientra dalla squalifica. In difesa Gunter potrebbe partire dal primo minuto al posto di Ceccherini. Nella Lazio allenamento differenziato per Patric e Luis Alberto, oggi previsti controlli per valutare i due calciatori. Probabilmente saranno pronti per la partita di domenica.

Verona-Lazio, chi scenderà in campo?

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Magnani, Ceccherini, Dimarco; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna. Allenatore: Juric (in panchina Paro). A disposizione: Pandur, Ruegg, Gunter, Udogie, Dawidowicz, Amione, Sturaro, D. Bessa, Ilic, Kalinic, Salcedo, E. Colley. Indisponibili: Benassi, Cetin, Favilli, Vieira. Squalificati: Lovato.

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric, Acerbi, S. Radu; Marusic, S. Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Fares; Caicedo, Immobile. Allenatore: S. Inzaghi (in panchina Farris). A disposizione: Strakosha, Alia, Musacchio, Hoedt, Parolo, Escalante, Cataldi, Lulic, Akpa Akpro, Muriqi. Indisponibili: Luiz Felipe. Squalificati: Lazzari, Correa.

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x