" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

L’Inter batte la Fiorentina per 2-1 grazie ai goal di Candreva e Barella; non basta ai viola la rete di Caceres. Sarà Napoli – Inter.

 

POCHE EMOZIONI NEL PRIMO TEMPO

Conte si discosta dal solito 3-5-2 per schierare Sanchez trequartista dietro Lautaro Martinez e Lukaku; in difesa riposano Skriniar e De Vrij, dentro Ranocchia. Iachini sceglie il 3-5-2, col secondo portiere Terracciano in porta, Ceccherini al centro della difesa e Badelj a centrocampo. In avvio sfiora il goal la viola col destro di Lirola che finisce di poco a lato. Nel prosieguo del primo tempo succede ben poco, è una partita molto tattica e con pochissimi tiri in porta da parte delle due squadre. Intorno alla mezz’ora ci prova l’ex Vecino ma il suo tiro esce molto debole e viene bloccato agevolmente da Terracciano. Al 44’ l’Inter rompe l’equilibrio: Candreva serve Lautaro, Ceccherini buca l’intervento sul Toro che tocca verso Candreva che appoggia in rete di interno destro. 1-0 per i nerazzurri all’intervallo. 

 

Embed from Getty Images

 

RIPRESA DECISA DA BARELLA

La ripresa, invece, è totalmente diversa: le occasioni fioccano fin da subito. Nei primi minuti Lautaro Martinez colpisce l’esterno della rete di sinistro e poco dopo Sanchez fa la barba al palo con un destro rasoterra. poco prima del quarto d’ora cross perfetto di Young per l’inserimento di Vecino che indirizza di testa verso la porta dove Terracciano si distende ed evita il goal. Al 60′, nel momento migliore dei nerazzurri, arriva il pareggio della Fiorentina: corner battuto da Pulgar con Caceres che svetta su Lautaro e segna. 4 minuti dopo i toscani sfiorano addirittura il raddoppio con Vlahovic che tenta il pallonetto di destro senza però riuscire a scavalcare Handanovic. Questo rischio risveglia i nerazzurri che tornano in vantaggio al 67′: traversone di Vecino respinto centralmente da Milenkovic, dalle retrovie Barella si avventa sul pallone che scende a campanile e lo calcia di prima intenzione all’angolino. In questa fase fanno il loro esordio in maglia nerazzurra anche Eriksen Moses. Sul finale viene annullato un goal a Lautaro Martinez per fuorigioco; il risultato non cambia, Inter batte Fiorentina 2-1 e approda in semifinale di Coppa Italia dove affronterà il Napoli. Prima sconfitta per la Fiorentina sotto la guida di Iachini.

 

Embed from Getty Images

 

(Fonte immagine in evidenza: pagina Facebook F.C. Internazionale)

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
" "