" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

L’Inter batte il Parma con i goal dell’accoppiata De Vrij-Bastoni, inutile il goal di Gervinho. Nerazzurri vicini alla Champions.

GERVINHO ILLUDE

Conte (in tribuna per squalifica) conferma il 3-4-1-2 che vi avevamo anticipato; 4-3-3 per D’Aversa con Laurini terzino destro. Il Parma rischia di andare in vantaggio già al 12’ quando Gervinho calcia fuori una sorta di rigore in movimento. 2 minuti dopo l’ivoriano si fa perdonare: grande sventagliata di Kucka che trova l’ex Roma sulla fascia opposta, Gervinho dribbla Candreva e segna con un destro rasoterra. L’Inter reagisce con carattere e Barella spreca una buona chance calciando fuori da buona posizione. C’è molta distanza tra i reparti dei nerazzurri e questo permette ai ducali di essere pericolosi in contropiede: Gervinho dopo una bella giocata serve Cornelius che tira malamente di destro. A 5 minuti dall’intervallo l’attaccante danese ci riprova anticipando Godin e concludendo fuori di poco. Gli emiliani chiudono il primo tempo meritatamente in vantaggio per 1-0.

 

Embed from Getty Images

 

DE VIRJ-BASTONI RIMONTANO

La prima occasione della ripresa è sul destro di Godin che centra un difensore avversario. Il Parma non sta a guardare e risponde con l’iniziativa personale di Kulusevski che si accentra dalla destra e spedisce sull’esterno della rete con sinistro. Poco dopo tentativo ancora di Kulusevski col mancino ma questa volta Handanovic respinge. La gara è ricca di azioni da goal nel primo quarto d’ora: anche Lautaro sfiora il goal di testa ma la palla finisce a lato. Insistono gli ospiti con Eriksen che non va a bersaglio dopo il bel cross rasoterra di Candreva. Da registrare anche il sinistro di precisione di Lukaku con palla che accarezza il palo e va sul fondo. L’Inter gioca male, i giocatori non sembrano essere in buona condizione fisica e non sono pochi gli errori di misura commessi. A 7 minuti dalla fine i nerazzurri pareggiano: corner battuto da Young, Lautaro fa sponda e De Vrij corregge in porta di testa. Goal subìto ma anche espulsione nel Parma: Kucka riceve il cartellino rosso per proteste. All’87’ i nerazzurri approfittano della superiorità numerica e completano la rimonta: Moses crossa per Bastoni che appoggia in rete di testa siglando il goal dell’ex. L’Inter batte il Parma con i goal dell’accoppiata De Vrij-Bastoni. 

 

Embed from Getty Images

 

(Fonte immagine in evidenza: pagina Facebook F.C. Internazionale)

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami