Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Serviva una vittoria è una vittoria è arrivata: l’Inter batte il Chievo 2-0 grazie ai goal di Politano e Perisic. Mancano 3 punti per il ritorno in Champions.

 

Spalletti opta per il solito 4-2-3-1, nessuna novità rispetto alle anticipazioni della vigilia; Di Carlo ridisegna la sua squadra con un 3-4-3, Vignato, Meggiorini e Grubac formano il tridente offensivo, panchina per Pellissier. Poche azioni da goal in avvio di gara, la prima vera occasione capita sul sinistro di Perisic che viene respinto bene da Semper. L’Inter raccoglie tanti calci d’angolo senza però riuscire a sfruttarli; qualche minuto dopo la mezzora Politano crossa per Miranda il cui colpo di testa debole viene bloccato dall’estremo difensore del Chievo. Al 39’ i nerazzurri rompono la resistenza clivense: Perisic tenta di sfondare centralmente e viene fermato al limite dell’area, la palla arriva quindi a Politano che segna con un preciso sinistro rasoterra, il pallone tocca il palo interno prima di varcare la linea di porta. I padroni di casa, nonostante una prestazione finora non brillantissima, chiudono in vantaggio di una rete il primo tempo. Il pubblico di San Siro non gradisce e fischia la squadra nonostante la situazione di vantaggio. 

 

Embed from Getty Images

 

In avvio di ripresa ci provano gli ospiti con Vignato che calcia a giro con palla che esce fuori di poco. L’Inter risponde con Perisic che fa partire un traversone verso Icardi che manda alto di testa. Al 12’ doppia chance per i nerazzurri: Politano tenta la solita conclusione ad effetto, Semper respinge sul sinistro di Perisic che cicca la conclusione, quindi Semper mette in corner. Bella azione di contropiede da parte degli uomini di Spalletti, Icardi serve per Nainggolan che fa partire un filtrante per Perisic, il croato da posizione favorevole prova il tiro di precisione ma il pallone colpisce il palo. Al 76’ ottimo strappo palla al piede di Gagliardini che viene atterrato da Rigoni in scivolata, il centrocampista del Chievo riceve il secondo giallo e viene espulso. All’86 l’Inter chiude la gara: Cedric Soares colpisce il palo di destro, successivamente la palla arriva a Perisic che mette dentro di sinistro per il 2-0. Semper con un paio di belle parate evita un passivo maggiore, la gara finisce col punteggio di 2-0. I nerazzurri non hanno giocato benissimo, ma oggi contavano i tre punti ed i tre punti sono arrivati. 

 

(Fonte immagine in evidenza: pagina Facebook F.C. Internazionale)

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi