Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

L’Inter batte il Parma non senza qualche sofferenza ed allunga ulteriormente in testa alla classifica.

Parma-Inter 1-2 le pagelle: splendido Alexis Sanchez, bene Handamovic e tutta la difesa, così così i Lukaku, Eriksen e Perisic.

PARMA-INTER 1-2 LE PAGELLE

HANDANOVIC 6,5: ha solo due occasioni di mettersi in mostra, è reattivo sul colpo di testa di Kurtic ma non può nulla sul goal di Hernani. Il grande portiere si vede anche quando risponde presente le poche volte che viene chiamato in causa.

SKRINIAR 6,5: spreca una buona chance di destro calciando addosso a Sepe, per il resto è molto attento in difesa e si vede abbastanza spesso in avanti. Sotto l’aspetto del gioco palla al piede è cresciuto tanto rispetto agli anni scorsi.

DE VRIJ 7: autoritario in difesa nell’anticipare gli attaccanti avversari ogni qualvolta se ne presenti la necessità. 

BASTONI 6,5: è sempre molto attento in difesa, è bravissimo soprattutto nel finale di gara su Karamoh, ed è molto efficace in fase di impostazione.

HAKIMI 6: cerca di pungere con la sua velocità ma spesso i suoi cross non arrivano ai compagni, nella ripresa lascia troppa libertà a Pezzella che serve l’assist per il goal di Hernani.

BARELLA 6,5: usa la consueta generosità in più di un’occasione, soprattutto quando, a fine primo tempo, realizza l’ottimo recupero su Karamoh lanciato in contropiede. In alcune occasioni si nota che gioca col freno a mano tirato a causa dei quattro cartellini gialli pendenti sulla sua testa.

BROZOVIC 6: liscia malamente il pallone su un bel passaggio di Sanchez, così così nei primi 45 minuti, cresce nella ripresa quando riesce a far girare meglio il pallone. 

ERIKSEN 5,5: fallisce il goal sull’ottimo invito di Hakimi, in generale oggi molto compassato. (Dal 67’ VIDAL 6: molto attivo in interdizione in una fase della gara in cui ce n’era tanto bisogno).

PERISIC 5,5: come alcuni compagni è più attivo nella ripresa, poco dopo lo 0-1 avrebbe l’occasione di raddoppiare ma spreca sbagliando conclusione. Si preoccupa più di difendere che di attaccare ma si dimentica di marcare Hernani che segna l’1-2. (Dall’84’ DARMIAN s. v.). 

ALEXIS SANCHEZ 7: svaria molto sul fronte d’attacco nel primo tempo e trova la doppietta all’inizio del secondo sfruttando la sua reattività. Pimpante. (Dal 75’ LAUTARO MARTINEZ s. v. non incide). 

LUKAKU 6: offre diverse sponde ad Hakimi e calcia forse in maniera poco convinta di destro permettendo la facile respinta di Sepe. È impreciso di testa alla fine della prima frazione, ma propizia con i suoi mezzi fisici straripanti lo 0-2 di Sanchez. 

CONTE 6: i suoi ormai gestiscono a loro piacimento i ritmi della gara, infatti giocano al piccolo trotto nella prima mezz’ora di gara per poi colpire il Parma ad inizio ripresa. L’Inter soffre troppo nel finale, ma la cosa più importante sono i 3 punti in saccoccia. 

 

(Fonte immagine in evidenza: pagina Facebook F. C. Internazionale)

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x