Juve Stabia Giugliano pareggio al Romeo Menti

PUBBLICITA

Juve Stabia Giugliano è la partita della domenica sera allo Stadio Romeo Menti di Castellammare di Stabia. Per gli ospiti Russo in campo. Maselli per le vespe. La gara termina 0-0

Juve Stabia: Thiam, Maselli, Bellich, Romeo, Buglio Priscopo, Mignanelli, Bachini, Candellone, Andreoni, Mosti. All Tarantino

Giugliano: Russo, Yabre, Menna, Romano, Salvemini, Glandestony, Berardocco, Caldore, De Sena, Cargnelutti, Ciuferri. All Bertotto

Primo Tempo: È un calcio di punizione di Mignanelli che fa saltare il tappo alla partita con la sua conclusione di poco alta al minuto 12. Poi diversi spunti interessanti per la squadra di Pagliuca. Mosti con Russo che blocca e poi due colpi di testa a firma di Buglio e Candellone. Il numero 8 è protagonista con un’ altra occasione ma la sfera non va distante dai legni difesi da Danilo Russo. Al 41′ è ancora Russo protagonista con una bellissima parata su un bel tiro di Mignanelli. Al 43′ Romeo alza troppo la mira da posizione ottimale andando a cestinare una occasione praticamente dorata. Si va al thè caldo con il parziale di parità con la Juve Stabia che ha collezionato diverse palle gol pesanti.

Secondo Tempo: Buglio ha una buona occasione ma spara troppo a salve. Al 13′ della seconda frazione tocca a Maselli ma la sua conclusione è alta da buona posizione. Ancora Mignanelli ci prova ma il suo tiro non va. Pagliuca lancia sul ring Adorante per Mosti per dare nuove energie in attacco. Al 32′ le vespe reclamano per un rigore con il classico episodio da consegnare alla moviola. Il Giugliano ci prova con un tiro alto a firma di Vogiatzis. Ancora ospiti pericolosi in contropiede ma Berardocco alza troppo la mira da posizione importante.

Adorante proprio al novantesimo fa correre un brivido sulla schiena di Russo con un colpo di testa di poco out. Finisce 0 a 0 con la Juve Stabia che non riesce ad aprire la scatola di Bertotto.

 

Juve Stabia: Thiam, Maselli (85′ Meli), Bellich, Romeo (85′ Piovanello), Buglio, Piscopo, Mignanelli, Bachini, Candellone, Andreoni (85′ Baldi), Mosti (71′ Adorante). All. Tarantino (Pagliuca squalificato). A disp. Esposito, Signorini, La Rosa, Guarracino, Folino, Gerbo, D’Amore, Rovaglia, Erradi, Picardi, Marranzino

Giugliano: Russo, Yabre, Menna, Romano, Salvemini, Gladestony (46′ Vogiatzis), Berardocco ( 86′ De Rosa), Caldore, De Sena (67′ Balde), Cargnelutti (86′ Berman), Ciuferri (67′ Oviszach). All. Bertotto. A disp. Baldi, Ionut, Scognamiglio, Diop, Oyewale, Grasso, Boccia, Aruta, De Francesco, Di Dio
Ammoniti: Yabre (G), Bellich (JS), Cargnelutti (G), Viogiatzis (G)

Arbitro: Zanotti

Segui sui social

 

 

 

PUBBLICITA
PUBBLICITA

Leggi anche

Torre Annunziata, maxi-risarcimento ad un lavoratore esposto all’amianto

Maxi-risarcimento stabilito dal Tribunale Civile di Torre Annunziata in favore di un lavoratore che ha contratto una patologia direttamente correlata all’esposizione all’amianto sull’ambiente di lavoro.

Napoli il pareggio in Champions League

  Napoli gli azzurri pareggiano contro il Barcellona ed è ancora tutto aperto per il passaggio del turno. Il racconto post gara di Gianfranco Piccirillo Le...

Allo Sport Club Oplonti l’ultima fatica letteraria di Giovanni Taranto

Mala fede, edito da Avagliano Editore, terzo capitolo della saga dedicata al Capitano Giulio Mariani, conferma Giovanni Taranto una delle voci più autorevoli del vasto panorama letterario italiano.

I POOH – AMICI X SEMPRE Estate 2024” il 12 agosto all’Arena dei Templi di Paestum

Ancora una volta i Pooh, la band che fatto la storia della musica italiana continua ad incantare il pubblico anche nel 2024 con un viaggio attraverso la musica nella grande bellezza italiana, all’Arena dei Templi di Paestum.

Ultime Notizie

PUBBLICITA