Juve Stabia le vespe fanno festa con Pandolfi

PUBBLICITA

Juve Stabia le vespe di Castellammare di Stabia si prendono il derby contro il Giugliano. Pandolfi è l’eroe del Romeo Menti:

Le formazioni iniziali

Juve Stabia (3-4-1-2): Barosi; Cinaglia, Altobelli, Caldore; Maggioni, Gerbo, Maselli, D’Agostino; Silipo; Pandolfi, Zigoni. A disp. Russo, Carbone, Bentivegna, Ricci, Berardocco, Guarracino, Moreschini, Picardi, Vimercati, Peluso, Volpe, Rosa . All. Pochesci.

Giugliano (3-5-2): Sassi; Biasol, Scognamiglio, C. Poziello; Iglio, Di Dio, Felippe, Gladestony, Oyewale; Rizzo, Salvemini. A disp. Viscovo,Siamatas, Ceparano, Piovaccari, Sorrentino, R Poziello, Felici, Rondinella, Mesisca, Aruta, Ciuferri, De Francesco, Gomez, Ghisolfi, Eyango. All. Tatomir (Di Napoli squalificato).

La Cronaca: Il primo sms della partita porta la firma del Giugliano con Iglio che dopo un calcio di punizione arriva alla conclusione con un bel tiro dalla distanza che pizzica verso la porta di Barosi. Ammonito Caldore. Al 16′ Salvemini spaventa ancora la porta dei padroni di casa. Salvemini-Rizzo che esalta i riflessi di Barosi. Ancora Giugliano, al 33′ Rizzo calcia, Barosi non è perfetto ma è lesto a chiudere il sipario su Poziello che pregustava il bersaglio grosso. Nasce un corner, testata di Biasio ancora Barosi che si salva deviando con l’aito della traversa. Ammonito Maggioni in casa vespe. Nel finale di primo tempo ammoniti anche Iglio e Gerbo. Si va al thè caldo con il parziale di 0-0 ma con gli ospiti che avrebbero meritato maggior fortuna.

Entra Ricci per Silipo in casa vespe. Di Dio palla velenosa in mezzo e contatto sospetto Cinaglia-Rizzo. Episodio da consegnare alla moviola. Per il Giugliano dentro Rondinella per Iglio. Al minuto 57 passa la Juve Stabia con Pandolfi che raccoglie un pallone da centrocampo e scappa via verso la porta di Sassi e con la sua velocità fa 1-0. Goal pazzesco! Nell’occasione del goal bravo anche Zigoni a metterci il naso lanciano il sette nello spazio. Ammonito Oyewale. Al 60′ arriva il pareggio del Giugliano con Rizzo dopo un calcio di rigore. Fallo di mischia fatale per le vespe. Ammonito Ricci autore del fallo gialloblu. Ancora Pandolfi che esalta i riflessi di Sassi. Per il Giugliano dentro Ceparano e Piovaccari per Di Dio e Rizzo. La gara è bella, Rondinella chiama ancora Barosi alla parata. Palla persa di D’Agostino nell’occasione ospite. Cambi finali. Juve Stabia dentro Volpe, Bentivegna e Carbone per Zigoni, D’Agostino e Gerbo. Per il Giugliano dentro Ciuferri per Oyewale. Ci prova Piovaccari in acrobazia ma l’attaccante non riesce a graffiare. Al minuto 85′ arriva il nuovo vantaggio vespe: Pandofi insacca dopo un assist delizioso di Ricci. Ammonito Altobelli ma nel finale ancora Pandolfi accende le vespe provando a spaventare ancora gli ospiti con  Rondinella che ferma l’attaccante lanciato a rete. Giallo per lui.  Volpe sfiora il punto del 3-1. Entra anche Peluso nel finale di gara.E’ l’ultima emozione della partita che recita Juve Stabia.

 

 

PUBBLICITA
PUBBLICITA

Leggi anche

Juve Stabia batte Turris grazie ad Adorante

Juve Stabia vs Turris è il derby del Romeo Menti, il Monday Night che può dire molto sulla stagione di vespe e Corallini. Le formazioni...

Juve Stabia le pagelle del derby contro la Turris, vespe promosse con Pagliuca sotto la Curva

Juve Stabia le vespe si prendono il derby contro la Turris, una gara ricca di emozioni al Romeo Menti Thiam 6.5: Quando la Turris alza...

Antonella Di Massa trovata morta a Ischia: era scomparsa dal 17 febbraio

Triste epilogo per la scomparsa di Antonella Di Massa, donna di 51 anni di cui si erano perse le tracce in quel di Ischia lo scorso 17 febbraio.

Ecco le novità dei fringe benefit 2024

Per l'anno 2024 è previsto un aggiornamento e allargamento dei fringe benefit, ovvero delle remunerazioni rivolte ad alcune categorie di lavoratori. Tra le novità viene incluso il bonus affitto e mutuo.

Ultime Notizie

PUBBLICITA