Juve Stabia: Prova a Prendermi!

Prova a prendermi. Potrebbe essere questo il titolo e sicuramente il tema caldo di questo editoriale del lunedì che ha visto la Juve Stabia, spettatore non pagante di questo turno di campionato. La giornata di ieri non ha lasciato particolari sorprese. Il Catanzaro di Gaetano Auteri regola senza problemi la Paganese, il Catania di Sottil la Casertana mentre l’unica nota lieta per la Juve Stabia arriva da Bisceglie Dove il Trapani viene fermato dai padroni di casa. Insomma il copione è stato rispettato. Il Dio Pallone è un burlone ed allora si è regalato un turno infrasettimanale niente male con Juve Stabia Vs Catanzaro e Trapani Vs Catania in un derby Siciliano mai banale e per cuori forti. In città ed ovviamente stiamo parlando di Juve Stabia, sale l’attesa, arriva il Catanzaro di Gaetano Auteri vecchio rivale delle vespe. I Calabresi vengono sicuramente da un momento di grazia con una macchina da goal che sta regalando spettacolo ma la Juve Stabia ha dei numeri sicuramente invitanti che possono spaventare la concorrenza. In questa pazza giornata può succedere di tutto ma se il Dio Pallone proverà a sorridere alle vespe si potrebbe mettere un bel mattone verso il sogno ma è ancora presto, per parlare di quella dolce e delicata frase che molti, compreso il sottoscritto non vogliono pronunciare.
Per tornare alla partita, senza usare tanti giri di parole può succedere veramente di tutto, la classifica sfida da tripla in schedina ma con le vespe che avranno la possibilità di giocare in casa e perché no, giocatore anche con due risultati su tre. Inutile fare calcoli o chiacchiere, inutile girarci intorno, questa partita può dire veramente moltissimo e la Juve Stabia ha bisogno di tutti i suoi fans, perché il pugile Gialloblu, dovrà avere nel proprio angolo una città intera capace di spingere le vespe verso traguardi ed imprese meravigliose. È ancora presto per la prima chiamata ma tra qualche ora,arriverà finalmente il verdetto finale.

Print Friendly, PDF & Email