" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Juve Stabia, 365 giorni fa il primo assaggio di Serie B

Juve Stabia, 365 giorni fa il primo assaggio di Serie B, nella super Coppa di categoria, vinta poi dal Pordenone. Al Menti arriva la Virtus Entella in una gara ricca di goal e spettacolo, con un rigore sbagliato da Paponi, una magia di Elia ed un goal fallito da Torromino in maniera clamorosa.

Primo Tempo: I gialloblù partono forti, Paponi di testa spaventa gli ospiti. Al 12′ altra occasione per le vespe che in mischia spaventano l’Entella.

Il copione della gara non cambia e Germoni sfiora il vantaggio dalla distanza. Al 26′ Canotto esalta i riflessi di Massolo. Al minuto 33′ arriva il primo squillo per la Virtus Entella con Eramo che da lontano spaventa Branduani. Al 39′ ancora Paponi crea un pericolo per la Juve Stabia. Prima del The Caldo, Mancosu esalta i riflessi di Branduani.

Si va al riposo con il risultato di parità. Bella partita al Romeo Menti.

Secondo Tempo : Al pronti via, Icardi con una mezza acrobazia porta l’Entella in vantaggio. Pochi secondi dopo, Branduani è bravissimo su Iocolano.

La Virtus Entella preme ed al minuto 52 trova il punto del raddoppio con Iocolano che si inventa l’eurogoal con la palla che termina all’incontro. La Juve Stabia prova a risalire la china con Torromino che impegna il portiere ospite.

La Juve Stabia torna in partita, al 72 ‘rigore per le vespe, Paponi si fa parare il tiro da Massolo, ma sulla respinta fa 1-2.

Al 78′ Elia si inventa il goal del week end e porta la Juve Stabia sul risultato di 2-2. Dalla distanza magia del talento scuola Atalanta. Un minuto di tardi, Torromino sfiora il goal del vantaggio. Al minuto 88 Torromino da due passi si divora la palla della gloria. È l’ultima emozione di una partita che dice 2-2.

Juve Stabia: 26 Branduani, 7 Melara (10’st 25 Torromino), 19 Marzorati, 34 Mezavilla, 23 Germoni (17’st 14 Castellano), 5 Calò, 15 Viola (17’st 2 Schiavi), 24 Mastalli, 18 Canotto, 21 Elia, 10 Paponi.

Allenatore: Fabio Caserta.

A disposizione: 1 Venditti, 32 Esposito, 3 Ferrazzo, 8 Vicente, 9 El Ouazni, 11 Di Roberto, 16 Dumancic, 17 Sinani, 27 Lionetti.

Virtus Entella: 12 Massolo, 33 De Santis (45’st 3 Cleur), 15 Pellizzer, 19 Baroni, 6 Crialese, 16 Icardi, 17 Ardizzone (19’st 26 Di Cosmo), 27 Eramo, 20 Iocolano, 32 Mancosu, 14 De Luca (19’st 9 Caturano).

Allenatore: Roberto Boscaglia.

A disposizione: 1 Paroni, 35 Gragnoli, 4 Belli, 5 Chiosa, 7 Mota Carvalho, 23 Paolucci, 30 Migliorelli, 42 Meazzi.

Arbitro: Eduart Pashuku della sez. AIA di Albano Laziale.

Assistenti: Domenico Fontemurato della sez. AIA di Roma2 e Amir Salama della sez. AIA di Ostia Lido.

Marcatori: 2’st Icardi (VE), 6’st Iocolano (VE), 28’st Paponi (JS), 33’st Elia (JS).

Ammoniti: Mezavilla (JS), Mancosu (VE), Paponi (JS).

Angoli: Juve Stabia 6, Virtus Entella 3.

Recuperi: 2’pt, 4’st.

Note: 28’st Massolo (VE) para un calcio di rigore a Paponi (JS).

Leggi anche:

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami