Juve Stabia-Virtus Francavilla quando l’ultima parola fu gialloblu

PUBBLICITA

Juve Stabia-Virtus Francavilla 4-3 del 15 maggio 2018 gara valevole per i play off fu una gara pazza, la classica giostra del goal e ricca di colpi di scena. Dopo pochi minuti Melara e Canotto sembravano chiudere il conto ma le vespe non avevano fatto i conti con Partipilo che in quella notte si prese la palma di migliore in campo trascinando i suoi con una prestazione da voti alti in pagella. Berardi e Prestia a scrivere il 3-3 ma l’ultima parola fu di Paponi a chiudere il sipario su una delle partite più belle ed emozionanti della storia recente delle vespe di Castellammare Di Stabia.

Juve Stabia-Virtus Francavilla 4-3, il tabellino

Juve Stabia: 26 Branduani, 7 Nava (29′ st 28 Calò), 13 Redolfi, 6 Allievi, 14 Crialese, 8 Vicente (29′ st 10 Paponi), 15 Viola, 24 Mastalli, 18 Canotto (10′ st 21 Strefezza), 31 Melara (19′ st 20 Berardi), 9 Simeri (29′ st 23 Franchini). A disposizione: 1 Bacci, 3 Dentice, 16 Gaye, 17 Matute, 27 Zarcone, 29 D’Auria, 32 Sorrentino. All. Ciro Ferrara-Fabio Caserta.

Virtus Francavilla: 1 Albertazzi, 13 Pino, 4 Prestia, 35 Agostinone, 16 Albertini, 7 Lugo Martinez, 34 Monaco, 18 Di Nicola (29′ st 9 Anastasi), 33 Madonia, 29 Parigi, 11 Partipilo. A disposizione: 31 Saloni, 2 De Toma, 5 Sbampato, 6 Demoleon, 8 Biason, 14 D’Amicis, 19 Arfaoui Yassin, 23 Rossetti, 25 Sicurella, 28 Mastropietro, 36 Scarafile. All. Gaetano D’Agostino.

Arbitro: Daniel Amabile della sez. AIA di Vicenza.

Assistenti: Nicola Badoer della sez. AIA di Castelfranco Veneto e Matteo Michieli della sez. AIA di Padova.

IV Ufficiale: Eduart Pashuku della sez. AIA di Albano Laziale.

Marcatori: 3′ pt Melara (JS), 11′ pt Canotto (JS), 25′ pt e 32′ st Partipilo (VF), 28′ st Berardi (JS), 39′ st Prestia (VF), 43′ st Paponi (JS).

Ammoniti: Partipilo (VF), Pino (VF), Lugo Martinez (VF), Redolfi (JS).

Angoli: Juve Stabia 3, Virtus Francavilla 8.

Recuperi: 0′ pt, 3′ st

PUBBLICITA
PUBBLICITA

Leggi anche

Operaio morto nello stabilimento Stellantis di Avellino

Morto un operaio allo stabilimento Stellantis di Avellino Tragedia nello stabilimento Stellantis di Pratola Serra, in quel di Avellino, dove un operaio di cinquantadue anni...

Mani in alto, la mostra di Nello Petrucci ispirata al potere espressivo delle mani

Mani in alto, la mostra di Nello Petrucci ispirata al potere espressivo delle mani. L’esposizione in programma dal 23 febbraio al 24 marzo 2024 nella prestigiosa Galleria Amarrage di Parigi

Ranma 1/2 – L’angolo del Nerd e dell’Otaku

Ranma Saotome è un giovane karateka afflitto da una condizione molto particolare. Infatti lui e il padre Genma, durante un allenamento, sono caduti in delle sorgenti maledette. Risultato: quando i due vengono a contatto con dell'acqua fredda si trasformano, rispettivamente, in una ragazza e in un panda.

La GeVi Napoli Basket batte la Germani Brescia e vola alle semifinali della Final Eight 2024

Grande prestazione della GeVi Napoli Basket che a Torino per la Frecciarossa Final eight di Coppa Italia 2024 vince contro la Germani Brescia per 80-74 qualificandosi per le semifinali di sabato

Ultime Notizie

PUBBLICITA