Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Premier League: Il Tottenham si prende il derby del Nord di Londra

Premier League: Al New White Hart Lane va di scena il derby del Nord. La gioventu’ di Mister Arteta contro l’Esperienza di Josè Mourinho. Si rivede qualche tifoso sulle gradinate e questa puo’ essere una bella notizia.

Embed from Getty Images

Il primo squillo della partita e’ di Dier che su calcio di punizione alta, da al via ad derby. Al minuto 10 Thomas dalla distanza ci mette potenza ma poca precisione. Inzio di partita senza padrone. In questo discorso Son non e’ sintonia ed al minuto 13 raccoglie palla dopo una ripartenza si accentra e lascia partire un tiro a giro che non lascia scampo a Leno. Spurs in vantaggio e goal del Coreano davvero molto bello. Alderweireld prova ad innescare una bomba dalla distanza. Potenza molta ma troppo centrale, facile per Leno. La partita vive una fase con tanta vivacita’ in mezzo al campo ma zero palle goal e bisogna attendere il minuto 40 per annotare una situazione di pericolo. Aubameyang scappa via sulla fascia e mette un pallone velenoso nel mezzo, nessuno lo prende nemmeno Willian appostato nell’area piccola. Cresce l’Arsenal, punizione di Lacazette insidiosa e palla deviata dalla barriera. Prima del Thè caldo succede l’incredibile. Azione Gunners con Aubameyang che per poco non raccoglie un pallone in area, la difesa Spurs raccoglie e serve Lo Celso, micidiale contropiede quattro contro due, palla a Son che finta di calciare ed assist per Kane che butta giu’ la porta. E’ 2-0 ma che azione per i padroni di casa.

Embed from Getty Images

Arteta lancia sul ring Daniel Ceballos al posto di Thomas. L’Arsenal e’ furiosa, punizione di Xhaka, palla nel mezzo ma nessuno impatta. I Gunners provano a spingere e sfondare il muro bianco. Dopo tanto Tiki Taka rosso, al 67′ arriva il primo tiro in porta dell’Arsenal. Colpo di Testa di Lacazette e Lloris vola e salva gli Spurs con una parata non facile. La gara perde molto in termini di spettacolo e si vede il solito e vecchio pragmatico Mourinho a proteggere il doppio vantaggio. Al minuto 80′ gli Spurs mettono il naso nella meta’ a campo ospite. Punizione di Son, testone di Kane e palla di poco fuori ma funziona moltissimo il binario offensivo di Mou. Vincono gli Spurs che volano in classifica ed aprono la crisi di Governo dell’Arsenal.

Embed from Getty Images

 

 

Leggi anche

Segui sui social

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x