" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Molto cinico il Leicester che sfrutta le occasioni create per segnare un tris al Crystal Palace che comunque esce dignitoso dal King Power Stadium. Finale 3-1. In goal Musa, Okazaki, Fuchs e sul finale Cabaye.

PRIMO TEMPO– Comincia meglio il Palace che sembra sfondare sulla destra, infatti cross messo in mezzo stacca Benteke, Schmeichel si distende ma salva la porta solo il palo. Le azioni più pericolose delle foxes passano dai piedi di Mahrez che scappa quando vuole a Ward, prima cerca la linea di fondo e poi si accentra e tira a lato di poco. Musa prova un uno-due, riceve palla da Slimani in posizione centrale fuori l’area di rigore e scarica un missile che fredda Mandanda. Avanti le foxes.

Leicester che non è partito bene ma che è riuscito alla fine del primo tempo ad avere più occasioni degli avversari e addirittura a conquistare un goal di scarto con Musa.

 

 

SECONDO TEMPO– Ancora avanti il Leicester che dà l’illusione ottica del raddoppio con Fuchs che crossa e Slimani in tuffo la gira ma con la palla che finisce solo a lato e poi sul retro della porta. Drinkwater in contropiede mette in mezzo per Slimani, palla respinta dal difensore raccolta da Okazaki che tira, Mandanda la devia ma non abbastanza da metterla in corner. Questa volta invece è tutto reale, 2-0 Leicester. Il Palace prende il pallino del gioco e mette in difficoltà le foxes, super Schmeichel si fa trovare pronto. Cala il tris il Leicester! Calcio d’angolo, la difesa spizza di testa, Fuchs al volo la mette dove Mandanda non può prenderla. Arriva però anche il goal della bandiera per il Palace. Zaha mette in mezzo una palla abbastanza lenta e prevedibile, Cabaye impatta ed è 3-1 al King Power Stadium.

Un Leicester molto lucido e cinico batte un Crystal Palace comunque dignitoso e che nonostante lo svantaggio ha continuato ad attaccare a testa bassa. Ottima prestazione di Slimani, assistman di Musa, che ha lottato contro i centrali per tutta la partita creando anche un paio di occasioni pericolose.

 

 

LEICESTER (4-4-2): Schmeichel; Simpson, Morgan, Huth, Fuchs; Mahrez, Drinkwater, King (Dall’87’ Amartey), Musa (Dall’81’ Grey); Okazaki, Slimani (Dal 75′ Vardy). All.: Ranieri

A disp.: Zieler, Albrighton, Schlupp, Ulloa

CRYSTAL PALACE (4-2-3-1): Mandanda; Kelly (Dal 77′ Fryers), Tomkins, Delaney, Ward; McArthur, Ledley (Dal 72′ Yong); Townsend (Dal 72′ Campbell), Cabaye, Zaha; Benteke. All.: Pardew.

A disp.: Hennessey, Flamini, Sako, Wickham.

Arbitro: Signor Michael Oliver di Ashington

Marcatori: 42′ Musa, 63′ Okazaki, 80′ Fuchs, 85′ Cabaye

Ammoniti:

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami