Accedi
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
Home

La Salernitana nella sfida contro il Catanzaro ha mostrato un netto miglioramento della trama di gioco, si inizia a notare la mano di Ventura. Negli undici che sono scesi in campo il migliore in campo è stato l’indemoniato Niccolò Giannetti autore di una doppietta, il peggiore è stato il difensore Antreas Karo.

La pagelle dei calciatori della Salernitana

Mica 6: Poche volte dalle sue parti si affaccia il Catanzaro, ma quando arriva la conclusione di De Riso la respinge prontamente. Incolpevole sul gol della bandiera da parte di Mangni.

Karo 5: Molte volte in ritardo, appare il meno convincente del reparto difensivo. Alla fine del primo tempo tocca la palla di mano al limite l’arbitro lo grazia. Nel secondo tempo il gol del Catanzaro arriva da un suo errore, il ragazzo ha bisogno di tempo deve abituarsi al calcio italiano che è differente dal calcio cipriota.

Billong 6: Poco lavoro per il centrala francese, ma quando la squadra avversaria prova ad attaccare lui è stato attento nella chiusura.

Jaroszynsky  6,5: Copre molto bene il suo lato, ci mette tanto fisicità e cuore,  prova buona un ottimo acquisto.

Lombardi  6,5:  Inizio ottimo per l’esterno scuola Lazio, crea diversi problemi alla retroguardia giallorossa. Dall’86’  Cicerelli sv.

Maistro 5,5: E’ il meno convincente dei centrocampisti, sbaglia alcuni appoggi, deve ancora affinare l’intesa con Lombardi. Le doti il ragazzo c’è la sarà stata l’ emozione della prima allo stadio Arechi. Al 71′ Akpa Akpro 6: Entra bene in partita e subito si fa notare con l’assist per il terzo gol.

Di Tacchio 6,5: Solito padrone del centrocampo, ci mette come sempre cuore e polmoni e si sacrifica per la squadra. Con il tempo perfezionerà anche nelle impostazioni di gioco deve entrare in condizione fisica, non ancora al top.

Firenze 6,5: In crescita l’ex Crotone rispetto alle precedenti partite, agisce  tra attacco e centrocampo muovendosi bene fra gli spazi. Nel primo tempo sfiora il gol ma il suo tiro è troppo debole per impensierire l’ex Adamonis.

Kiyine 6,5:  Nel Primo tempo è il giocatore più in palla, punge con delle discese ma  non si fa trovare impreparato nella fase di ripiegamento. Trasforma con freddezza il  penalty che porta in vantaggio la Salernitana, nella ripresa  cala un po per il caldo e anche per  la condizione fisica non ottimale. All’83’ Lopez sv.

Giannetti 8: Il migliore in campo per tutta la partita ha messo in crisi la retroguardia calabrese. Segna una doppietta tra cui una splendida sforbiciata alla fine del primo tempo che porta la squadra sul 2-0, un ottimo acquisto.

Jallow 6,5: Si è rigenerato dall’arrivo di Ventura, con le sue accelerate mette in forte difficoltà la difesa del Catanzaro. Deve migliorare negli ultimi venti metri così potrebbe finalmente esplodere, deve riscattarsi in questa stagione, serve un assist perfetto a Giannetti che realizza il raddoppio granata.

Ventura 7:  La squadra inizia a comprendere il suo modo di fare calcio  sta imprimendo il suo marchio di fabbrica sul gruppo, è in attesa di altri due acquisti per essere pronti per l’inizio del campionato.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi