Accedi
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
Home

L’U.S. Salernitana 1919, la Proprietà, i dirigenti, i giocatori e tutto lo staff con profondo cordoglio si stringono attorno al dolore che ha colpito Cedric Gondo per la prematura scomparsa del padre”.

Questa è la nota apparsa subito dopo la fine della partita con la Cremonese sul sito della Salernitana.

L’attaccante ivoriano ha ricevuto la telefonata prima del fischio di inizio una terribile notizia che nessuno vorrebbe ricevere, che gli comunicavano la morte del padre.

Con tanto dolore Gondo ha comunicato a Ventura la sua voglia di scendere comunque in campo per aiutare la squadra a giocarsi la partita su un campo difficile.

Nonostante la sconfitta di ieri della Salernitana che passa in secondo piano per il grave lutto che ha colpito Gondo che si è dimostrato un giocatore che ama la sua professione.

Un momento terribile per questo ragazzo che, con enorme spirito di sacrificio, ha saputo ritagliarsi uno spazio importante in Italia anche grazie all’aiuto della sua famiglia che la sempre appoggiato già quando giocava nella primavera della Fiorentina una enorme soddisfazione per la famiglia Gondo.In momenti come questi le parole servono a poco: la redazione di Magazinepragma si associa alle condoglianze di Cedric Gondo e di tutti i suoi cari per la perdita del caro padre.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi