Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Lazio-Spal, un disastro biancazzurro

Lazio-Spal: 5-1. Nella giornata di ieri, 02.02. domenica alle ore 15 nello Stadio Olimpico di Roma si è disputata la 22^ giornata del Campionato (Lazio-Spal).

Per i biancazzurri un totale disastro, incassano ben 5 gol contro l’unico fatto. I biancocelesti questa volta hanno pareggiato i conti, perché nel andata a Ferrara sono stati sconfitti 2 a 1. Non c’era proprio quella squadra compatta come nella terza giornata (15.09.2019.) del Campionato.

Si è visto un abisso di differenza tra le due squadre. La fine del match la Società biancazzurra ha chiesto il silenzio stampa (non è mai successo da quando i Colombarini sono al timone della Spal). Vedremo cosa succederà, certamente l’ultimo posto in classifica non aiuta a nessuno!

Alla fine della partita si parlava di un esonero di Mister Semplici, ma niente di fatto, si va avanti ancora con Mister Leo.

Cronaca: 2′ Bella azione Di Francesco-Floccari, cross in mezzo, la Lazio si salva due volte, la seconda sul tiro a botta sicura di Strefezza. 3′ Corner per la Lazio, palla lunga sul secondo palo dove Bonifazi si addormenta e lascia spazio ad Immobile che da solo, da due passi scaraventa in rete, 1-0 per la Lazio.

8′ Corner per la Spal. Felipe e colpo di testa vincente di Floccari per l’1-1. L’arbitro annulla però per una spinta su Immobile. Male. 16′ Contropiede Lazio. Lazzari entra in area ed esplode il destro rasoterra, in diagonale, palo. Caicedo brucia Tomovic e mette in rete, 2-0.

30′ Immobile va nello spazio, tunnel a Bonifazi e l’attaccante si presenta solo davanti a Berisha che lo costringe ad allargarsi. Non arriva nessuno, il portiere continua ad affrontare il bomber che da posizione defilata inventa una gran parabola di destro, 3-0.

31′ Dabo, Castro lascia filtrare, Di Francesco tira di destro in area, palo pieno. Peccato. 38′ Caicedo-Immobile-Caicedo. Il “Panterone” aggancia tra Missiroli e Bonifazi e colpisce ancora, 4-0.

58′ Volata di Lazzari, palla in mezzo ed Adekanye mette la sua firma, 5-0. 65′ Slalom di Missiroli che li semina tutti, entra in area e segna di sinistro, 5-1. Finalmente. Purtroppo rimane come risultato finale: 5-1 per la Lazio.

Lazio (3-5-2): Strakosha, Bastos, Acerbi, Radu (cambio al 72′ Vavro), Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic (cambio al 61 Jony), Caicedo (cambio al 48′ Adekanye), Immobile Allenatore: Simone Inzaghi

Spal (3-5-2): Berisha, Tomovic, Felipe (cambio al 67′ Zukanovic), Bonifazi, Strefezza, Dabo (cambio al 70′ Murgia), Missiroli, Castro (cambio al 75′ Valdifiori), Reca, Floccari, Di Francesco Allenatore: Leonardo Semplici

Arbitro: Antonio Giua di Olbia Reti: 3′ e 30′ Immobile (L), 16′ e 38′ Caicedo (L), 58′ Adekanye (L), 65′ Missiroli (S) Ammoniti: Milinkovic-Savic (L), Di Francesco (S), Missiroli (S)

La prossima partita sarà in casa il 09.02. domenica alle ore 12,30 contro il Sassuolo.

Fonte immagine principale: Profilo Facebook Spalferrara.it

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi