Accedi
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
Home

Villa Literno, finisce 0-0-Come riporta una nota a firma dell’ufficio stampa della societa’ del Villa:

REAL GALATIA 1919-VILLA LITERNO 0-0

REAL GALATIA 1919 – Sodano, Puccino, Zacchia, Nydaie, De Fenza De Domenico, Barletta, Pinque, Parente(55° Di Pietro)Verdicchio, Ferraro(75 Toscano)All. Portone

VILLA LITERNO CALCIO – Mormile, Di Finizio, Tinto, Abdulai, Chianese Giorgio, Silvestro(30° Esposito) Marano(35° Bellusci)Russo, Annunziata, Angelino( 83° Caprarola)Petito( 74° Aversano)All. Tamburino

ARBITRO -Michele Onorato di NOLA. ASS1 CIOCI di FRATTAMAGGIORE. ASS2 FALCO di FRATTAMAGGIORE

RETI –

AMMONITI – Angelino, Pinque, Di Vico, Annunziata

Vincenzo Mormile estremo difensore del Villa con una maglietta celebrativa ha voluto ricordare la nonna recentemente scomparsa.
Una Villa Literno sprecone lascia per strada due punti preziosi. Il big match mattutino del “Cappuccini “ di Maddaloni si conclude con un nulla di fatto a reti bianche. Gli ospiti avrebbero meritato per quanto costruito soprattutto nella prima frazione di gioco qualcosa in più, ma un pizzico di precipitazione sotto porta e la “Dea Bendata” non hanno consentito ai liternesi di portare a casa una vittoria importante per la classifica e morale.
Dea Bendata poco alleata dei biancorossi, infatti, cosi come sette giorni fa contro il Madrigal Casalnuovo (infortunio a Gaetano Annunziata al 14° del primo tempo) al 30° della prima frazione di gioco è costretto a uscire dal campo causa infortunio il difensore centrale Daniele Silvestro. Per la contesa di Maddaloni, mister Formicola (in tribuna poiché squalificato) recupera bomber Annunziata e vara un 4-3-1-2 offensivo con Bruno Angelino alle spalle del duo Petito- Annunziata. Nel primo tempo il Villa funziona sfiorando in diverse occasioni il punto del vantaggio. Nella ripresa s’intravedono i padroni di casa, ma il match risulta brutto e continuamente spezzettato dal fischietto del signor Onorato. La prestazione è stata maiuscola, il risultato finale un po’ meno, ma tutto sommato un punto importante conquistato in trasferta in casa di una delle equipe più forti del girone.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi