Don’t Look Up, trama e recensione del capolavoro che stavamo aspettando

Uscito da pochi giorni e già fa parlare di sé. Don’t Look Up gode di attori di un certo spessore, come Leonardo Di Caprio, nel ruolo dell’astronomo dott.Mindy e Jennifer Lawrence. Nel cast stelle hollywoodiane come Meryl Streep, Cate Blanchett, Thimotée Chalamet, Johan Hill e tanti altri. L’attesa era alle stelle per questo film targato Netflix. Il film è di tipo catastrofico e la trama appare subito accattivante; due scienziati avvertono gli Stati Uniti che tra sei mesi una cometa impatterà sulla Terra.

Don’t Look Up: Di Caprio fenomenale e la classe di Meryl Streep tengono incollati allo schermo

Il film comincia con una giovane dottoranda Kate Dibiasky che, studiando gli astri, scopre l’asteriode destinato a porre fine all’umanità. Una ricerca sensazionale, che subito passa tra le mani del dottor Randall Mindy (Leonardo Di Caprio). Secondo i suoi calcoli l’asteriode si schianterà inesorabilmente contro il pianeta tra sei mesi: bisogna darne notizia, e bisogna farlo subito. I due giungono alla coorte della NASA, accolti dal dottor Oglethorpe, interpretato da Rob Morgan. Successivamente i due scienziati vengono dirottati verso la Casa Bianca per dare notizia dell’evento al presidente degli Stati Uniti Janie Orlean, interpretata da un’eclettica Meryl Streep, troppo presa dalla sua campagna elettorale per occuparsi di un meteorite.

Il centro del film è questo: diffondere attraverso i media la notizia. Ma ci crederanno tutti? Le idee del dottor Mindy, i suoi calcoli e i suoi studi sono convincenti, ma non per la totalità dell’opinione pubblica, che urla al complotto. L’astronomo Mindy perde la sua credibilità da scienziato e diventa preda facile della televisione, che lo etichetta semplicemente come “lo scienziato più sexy d’America”. A nulla sono valsi i tentativi dell’astronomo di convincere le masse. Anche la sua assistente dottoranda Kate Dibiasky viene messa alla gogna mediatica, diventando un meme del web a causa delle sue frequenti sfuriate davanti le telecamere.

L’ultima parte del film comincia quando il presidente Janie Orlean, coinvolta in uno scandalo, devia l’attenzione su di sé, decidendo finalmente di concentrarsi sul meteorite per salvare la propria reputazione ormai compromessa. Di seguito il trailer del film

 

Leggi anche: Don’t Look Up: ecco perché è il miglior film della pandemia

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Napoli, Conte manda un messaggio a calciatori e tifosi

Il nuovo allenatore del Napoli Antonio Conte ha rilasciato le sue prime dichiarazioni da tecnico azzurro ai canali ufficiali del club: "Se mi dicono...

Scafati Basket arriva la conferma del Prof Confessore

Scafati Basket una importante notizia come riportano i canali ufficiali della società: GIVOVA SCAFATI, CONFERMATO IL PREPARATORE FISICO ELIA CONFESSORE La Givova Scafati rende noto che...

Scampia, grossa operazione antidroga, scoperto un vero e proprio laboratorio in una villetta

A Napoli, precisamente a Scampia, la polizia ha scoperto un laboratorio di droga in una villetta di via Cupa Vicinale dell'Arco, di proprietà di...

Le nuove misure cautelari in Campania per gli incendi boschivi

Dal 15 Giugno al 15 Ottobre 2024 in Campania è stato proclamato un periodo di grave pericolosità dovuto agli incendi boschivi. In vista di questo periodo sono state prese delle misure cautelari apposite.

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA