Bettino Craxi: L’uomo che non volle tornare in Italia, né vivo, né morto.

L’uomo che non volle tornare in Italia, né vivo, né morto, ossia Benedetto detto Bettino.

Per i più che attempati lettori non v’è bisogno di spiegare chi fosse l’uomo di cui ricorre la morte oggi, 19 Gennaio, quando il quel di Hammamet, in Tunisia, nel 2000 si spense l’ex Segretario del Partito Socialista.

Cardiopatico, diabetico e affetto da gotta

Famoso il discorso da lui enunciato il 3 luglio 1992 quando, durante il discorso di fiducia al governo Amato, accusò di finanziamento illecito tutti i partiti.

Indimenticabile fu la contestazione avvenuta all’esterno dell’Hotel Raphael dove soggiornava quando era a Roma per i lavori parlamentari. Correva il 30 aprile 1993

https://youtu.be/MV8Wk9bB9BA

Benedetto Craxi, noto Bettino, oggi è al Cinema in un film di Gianni Amelio intitolato “Hammamet” dove Pierfrancesco Favino interpreta in maniera magistrale l’ex Segretario Socialista

L’uomo che non volle tornare in Italia, ne vivo ne morto. Ossia Benedetto detto Bettino.  Per i più che attempati lettori non v’è bisogno di spiegare chi fosse l’uomo di cui ricorre la morte oggi, 19 Gennaio, quando il quel di Hammamet, in Tunisia, nel 2000 si spense l’ex Segretario del Partito Socialista.

La somiglianza è straordinaria, la voce altrettanto, un David di Donatello del 2021 che, se non arrivasse, sarebbe vergognoso.

Per non parlare del trucco e della fotografia per questo film magnifico.

Curioso che nessuno dei personaggi, incluso il principale, non sia mai nemmeno enunciato.

Non si capisce se questa pellicola voglia celebrare Craxi o lo voglia definitivamente demolire, sembra quasi che questa imbarazzante assenza di NOMI sia quasi un modo alternativo per evitare potenziali querele.

Stefania Craxi nel film è Anita, come la moglie di Garibaldi, tanto cara all’ex leader socialista, mentre il ragazzo che si presenta alla villa in Tunisia di notte, facendo entrare in agitazione tutte le guardie e lo stesso Bettino è una pura invenzione del regista.

Forse questo filmquesto film è un altro modo per sfruttare, ancora, la figura di quell’uomo che comunque la si possa pensare è stato un grande uomo politico della nostra bistrattata Repubblica.

Al Cinema dal 9 Gennaio 2020,  01 Distribution

https://www.youtube.com/watch?v=HnBhByxV2RY

L’uomo che non volle tornare in Italia, ne vivo ne morto. Ossia Benedetto detto Bettino.  Per i più che attempati lettori non v’è bisogno di spiegare chi fosse l’uomo di cui ricorre la morte oggi, 19 Gennaio, quando il quel di Hammamet, in Tunisia, nel 2000 si spense l’ex Segretario del Partito Socialista.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Elezioni Castellammare, intervista ad Antonio Russo, candidato consigliere con “Solo per Castellammare”

Continuano le nostre interviste ai canidati consiglieri alle prossime elezioni comunali di Castellammare di Stabia. Oggi è il turno di Antonio Russo, che fa...

Napoli, ennesimo tentativo di introdurre droga nel carcere di Secondigliano

Un altro tentativo di introdurre droga in carcere è stato sventato nel carcere di Secondigliano a Napoli. La polizia penitenziaria ha fermato la madre...

Soluzioni archiviazione 2024: le migliori dell’anno

Soluzioni archiviazione 2024: le migliori dell'anno per conservare in sicurezza le tue foto, i tuoi video, i tuoi ricordi.

Milan possibile il ritorno di Alexis Saelemaekers

Milan le prime mosse della società rossonera Appare probabili che il centrocampista belga Alexis Saelemaekers torni a vestire la maglia del Milan nella prossima stagione. Infatti...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA