" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Stabiae – i reperti traslocano nella Reggia di Quisisana

Stabiae – I reperti dell’antica Stabiae traslocano nella loro nuova sede. Nella giornata di ieri il trasferimento è avvenuto verso la Reggia di Quisisana. Di seguito la nota ufficiale

I reperti dell’antica Stabiae traslocano nella loro nuova sede. È in corso il trasferimento degli oggetti e degli affreschi stabiani dall’Antiquarium, chiuso ormai dal 1997, verso la Reggia di Quisisana, che si appresta ad ospitare il Museo Archeologico dedicato a Libero D’Orsi.

Il trasloco dei reperti sarà completato nel corso delle prossime due settimane sotto il controllo dei funzionari del Parco Archeologico, in attesa dell’allestimento di un’esposizione in programma nel prossimo mese di luglio.

“Prosegue il percorso per la realizzazione del Museo a Quisisana, a seguito della convenzione che ho firmato lo scorso 15 ottobre insieme al professore Massimo Osanna, direttore del Parco Archeologico di Pompei.

Testimonianza di una sinergia che ci vedrà protagonisti della rinascita di Stabiae e della valorizzazione del nostro straordinario patrimonio di arte e cultura”. Così Gaetano Cimmino, sindaco di Castellammare di Stabia.”

Leggi altre news.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami