" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Tare – Il direttore sportivo della Lazio Igli Tare  è un grande dirigente che da molti anni sta facendo le fortune del club capitolino con l’acquisto di giocatori di livello tecnico assoluto uno su tutti il gioiello Milinkovic Savic.

Di seguito l’intervista di Igli Tare pubblicata sul sito Lalaziamosiamonoi che sicuramente alimenteranno delle polemiche fra i tifosi granata che si vedono come la seconda squadra della Lazio, ma in realtà non è cosi perché ritrovarsi alle spalle dei campioni d’italiano può essere un grande vantaggio per le casse societarie della Salernitana

Tare: Progetto di giovani a Salerno per ritornare in A

“Nutro una grande simpatia per la Salernitana e la città. È un piazza che merita palcoscenici importanti, ed è un legame importante per noi.Mandare un giocatore giovane a Salerno  significa farlo crescere per vedere se lui sia pronto per  giocare nella Lazio. Questo progetto è ottimo perché diamo la possibilità ai nostri giovani di giocare in una squadra importante anche per temperare la loro pressione, ma di questo ne  avrà beneficio anche la  Salernitana perché il nostro obiettivo primario è di riportare la squadra granata in serie A”.

Leggi anche:

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami