Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

L’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli ha reso omaggio all’arte multiforme e generosa e eruttiva di Dario Fo con un evento nella Basilica di San Giovanni Maggiore

Sabato 14 Gennaio alla Basilica di San Giovanni Maggiore di Napoli si è svolto l’evento teso a omaggiare l’artista scomparso tre mesi fa.
Coordinato da Enzo Gragnaniello, questo concerto teatralizzato ha visto la partecipazione di un nutrito gruppo di artisti che, attraverso un percorso affascinante, ricco e sicuramente irriverente come è stato sempre Dario Fo, hanno dato vita alle varie anime che componevano la vulcanica personalità del premio Nobel lombardo.

Oltre alla musica, ben rappresentata da Gragnaniello, James Senese, Corrado Sfogli, Fausta Vetere, Marcello Colasurdo, di pregevole fattura sono stati gli interventi dei recitati, alternati a titoli della tradizione popolare, monologhi intervallati da ritmi militanti, grazie alla presenza di Annateresa Rossini, Mariano Rigillo, Franco Iavarone e il collettivo Nacchere Rosse.

L’evento, a ingresso gratuito, ha visto una grande partecipazione di pubblico: la Storie e le storie, la lotta e la musica, “Poesia e rivoluzione” come ha detto Nino Daniele per non dimenticare un grande uomo che, come tutti i grandi, è stato grazia e talento, discusso e controverso.

ph: Luigi Maffettone
Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications.    Ok No thanks