" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Sciame sismico nell’area della provincia di Napoli

L’intera area flegrea, questa mattina, è stata interessata da uno sciame sismico iniziato alle 4.16 e protrattosi sino alle 7.23 con ben 22 eventi registrati.  La scossa più intensa, è stata quella registrata alle 4.59 di magnitudo 3.1.

Quest’ultimo evento, tra i più forti negli ultimi sei mesi, è stato avvertito anche ad Agnano, Quarto, Pozzuoli e nel resto dell’area occidentale di Napoli. Tanta paura tra gli residenti secondo quanto si apprende dai post apparsi sui social.  Al momento, però, la situazione sembra sia tornata ad essere tranquilla.

Leggi altre news:

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami