Addio a Benito, con lui se ne va un pezzo di storia di Torre del Greco

PUBBLICITA

Addio a Benito, il pizzaiolo divenuto noto per il suo richiamo. “Caver Caver”  (calde calde) urlava tirando il suo caretto. Che conquista per i bambini dell’epoca una delle sue pizze a portafoglio!

Torre del Greco dice addio a Benito, alias “Caver Caver”. Le sue pizze a portafoglio,  semplici e buone, regalavano felicità a tutti. Quanti panieri si abbassavano quando arrivava.

In queste ore sono tanti i messaggi di cordoglio che stanno rimbalzanso sui social.

Ciao Benito. Chi era Benito? Pizzaiolo ambulante di Torre del greco, girava un paese intero vendendo pizze con il suo carrettino, il suo grido lo annunciava nei vari quartieri, rimarrà storico, “CAVER CAVER” “CALDE CALDE” era l’esempio d’uomo e persona che oggi manca, non aspettava sul divano i sussidi di stato, usciva con il suo carrettino con la “stufa” per vendere le pizze, e con il ricavato dava da mangiare i suoi figli, lo ha fatto per una vita intera. Benito ci ha lasciati per sempre, sperando che il suo possa essere d’esempio a tanti giovani, prego Dio che lo accolga nel più alto dei cieli, lo merita – scrive Santo D’Aniello.
Ciao grande Benito, ti raccomando mo riposati, ne hai macinati di km intere generazioni sono cresciute con le tue pizze… Cavr, cavr. Altro che Sorbillo e pizzaioli stellati vari, tu che hai portato pizze a tutta Torre del Greco, mò preparala per nostro Signore e fallo deliziare come hai fatto sempre con noi – ha scritto Giovanni Tomasicchio.
Rimarrai sempre nei cuori di tutti noi di Torre del Greco! Caver caver. Ero una bimba quando andavo al mare e sentire quella voce e avevi tutti quei bimbi attorno che poi correvano dalle mamme per prendere i soldini per le pizze che vendevi! Ti vogliamo un mondo di bene – ha scritto Cira Russo.
Benito da 7 anni anni viveva in provincia di Reggio Emilia, ma il popolo torrese certo non lo aveva domenticato. Il figlio di Benito, a nome del suo amato papà ringrazia tutti per i  tanti messaggi d’affetto come si legge su Facebook. 
PUBBLICITA
PUBBLICITA

Leggi anche

Napoli, investita sulle strisce una 12enne, le sue condizioni

Ancora un pedone investito mentre attraversa sulle strisce pedonali a Napoli Nel pomeriggio di ieri, un incidente ha suscitato apprensione a Napoli a Corso Vittorio...

Juve Stabia il racconto di Stabiamore post derby con la Turris

Juve Stabia batte Turris, il racconto di Gianfranco Piccirillo dell'Associazione Stabiamore Juve Stabia le pagelle gialloblu Lo Stabia dopo la sconfitta di Catania e il pari...

A Sorrento ritorna la Mostra delle camelie

Arriva la diciassettesima edizione della Mostra delle Camelie, promossa dal Garden Club Penisola Sorrentina. L'ultimo fine settimana del mese di febbraio ritornerà dopo quattro anni questa mostra dedicata alle camelie-

Infarto mentre fa jogging, muore giornalista napoletano in Puglia

Tragedia in Puglia, deceduto un giornalista napoletano In Puglia Giuseppe Cannavale, operatore della Rai originario di Vico Equense, ha perso la vita domenica nel tardo...

Ultime Notizie

PUBBLICITA