Napoli, evade dagli arresti domiciliari, il motivo è peculiare

A Napoli un uomo di 33 anni ha preferito il carcere alla convivenza con la moglie, tanto da violare gli arresti domiciliari a cui era sottoposto, finendo arrestato per evasione.

L’episodio si è verificato nel centro storico di Napoli, dove durante un controllo i carabinieri non hanno trovato l’uomo nella sua abitazione. L’uomo, che non aveva alcuna autorizzazione per uscire, aveva lasciato la casa dopo un litigio con la moglie. Successivamente, si è presentato spontaneamente alla caserma Pastrengo, che ospita anche la stazione Carabinieri di Napoli San Giuseppe, chiedendo di parlare con un maresciallo. Ha esplicitamente dichiarato di preferire scontare la pena in carcere piuttosto che a casa con la moglie. A seguito della sua richiesta, l’uomo è stato arrestato per evasione e trattenuto in una camera di sicurezza, in attesa della decisione del giudice riguardo il suo futuro collocamento.

 

(Foto di archivio)


PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Addio a Franco Di Mare

È morto il giornalista Franco Di Mare. Ad annunciarlo la famiglia con una nota

Napoli, Gasperini ammette che l’ammirazione di De Laurentiis è più che decennale

Gian Piero Gasperini nel commentare la vittoria della sua Atalanta contro la Roma è tornato sulle parole di elogio avute per lui del presidente...

A Napoli, un’infermiera aggredita da una paziente in attesa della visita

Avviene l'ennesima aggressione al personale sanitario dell'Ospedale del Mare d Napoli Ad essere stata aggredita è un'infermiera, da parte di un paziente che attendeva il suo turno per una visita medica.

Juve Stabia i convocati per la trasferta di Cesena

Juve Stabia i convocati per la trasferta di Supercoppa Supercoppa, Cesena-Juve Stabia, i convocati di Pagliuca Il tecnico Guido Pagliuca ha reso nota la lista dei...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA