Detti napoletani: “Purtà per viche e vicarielle”, cosa significa?

“M’à purtat pe’ viche e vicarielle” –  mi ha detto ieri un amico mentre mi raccontava di una sua disavventura. Un suo conoscente, anzichè affrontare un certo argomento e andare quindi dritto al nocciolo della questione, divagava, prendeva tempo, faceva delle premesse, zigzagava.

Purtà per viche e vicarielle” (letteralmente “Condurre in vicoli e vicoletti, piuttosto che prendere la strada principale e/o quella più breve”) è l’espressione napoletana che allude al modo di fare di alcune persone.

Mancanza di coraggio? Astuzia? Diplomazia? Qualsiasi sia il motivo, “portare per vichi e vicarielli” significa non affrontare in maniera diretta un determinato discorso, non arrivare subito al dunque.

Ma perchè si dice così? Perchè Napoli è un dedalo di vicoli dove non è poi tanto difficile perdersi. Chi non intende arrivare al sodo, non prende la via più facile, ma spinge il suo interlocutore nel dedalo di vicoletti allo scopo di ingarbugliare la questione e magari farlo smarrire.

Napoli

Chi si accorge del raggiro però commenta così: “Me staje purtanno pe’ viche e vicarielle” e, spazientito per il tempo perso, invita chi ha di fronte ad arrivare presto al dunque.

.

SEGUI ESPRESSO NAPOLETANO, la rubrica domenicale di MAGAZINE PRAGMA per scoprire il significato e l’origine dei tanti modi di dire in napoletano.


PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Inter, incerto il futuro di Hakan Calhanoglu

Il centrocampista turco Hakan Calhanoglu ha un contratto che lo lega all'Inter fino al 2027 con uno stipendio di 6,5 milioni a stagione. Tuttavia...

Santa Maria la Carità news di calciomercato

Santa Maria la Carità le notizie per la stagione 2025 come riportano i canali ufficiali. L’Acd Santa Maria La Carità comunica di aver raggiunto l’accordo...

Siracusa Calcio, una “Zampa-ta” per il rinnovo e un nuovo arrivo

Siracusa Calcio, c'è un rinnovo in casa azzurra, ma anche un nuovo arrivo a partire dal 1° Luglio per la prossima stagione di Serie D

Roberto Baggio rapinato nella sua villa

Roberto Baggio rapinato nella sua villa ad Altamura. Giovedì sera da incubo per l'ex campione del calcio, che ha vissuto momenti di terrore insieme...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA