Detti napoletani: “Tanto va ‘a langella ‘int’ò puzzo ca se nne vene ‘a maneca”

Esporsi continuamente al pericolo non è da tutti. Eppure ci sono persone che senza il gusto del pericolo proprio non sanno vivere. Ne sono un esempio coloro che praticano sport estremi che spesso “alzano l’asticella” sottoponendosi a situazioni di altissimo rischio per ricevere maggiore gratificazione nel compiere l’impresa.

Detti napoletani: Tanto va ‘a langella ‘int’ò puzzo ca se nne vene ‘a maneca

Il problema sorge quando il pericolo si concretizza. A Napoli tale situazione viene illustrata con la frase Tanto va ‘a langella ‘int’ò puzzo ca se nne vene ‘a maneca (letteralmente
“Tante volte si cala il secchio nel pozzo che alla fine se ne rompe il manico).
Il manico della langella (etim. Latino “lancula”, vaso di terracotta) attaccato alla fune e/o alla catena nel sopportare ripetutamente il peso dell’acqua prima o poi cede. Allo stesso modo chi troppo si espone ai rischi non è escluso che possa restarne vittima.
In senso più ampio la frase Tanto va ‘a langella ‘int’ò puzzo ca se nne vene ‘a maneca viene utilizzata anche per indicare le errate convizioni generate dalle false notizie. Tante più volte verrà ribadita una falsa notizia, tanto più forte sarà la convinzione che ciò che è stato detto sia una verità. Insomma  ‘o cunto d’’o cece” addeventa Vvangelo.

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Pompei scelto il nuovo allenatore

Pompei la società ha scelto Daniele Cinelli come nuovo allenatore. Il comunicato stampa ufficiale FC Pompei comunica di aver affidato a Daniele Cinelli l’incarico di allenatore...

Juve Stabia due colpi in entrata!

Juve Stabia arrivano altri due colpi in entrata come riporta una nota ufficiale della società. Il primo colpo di giornata La S.S. Juve Stabia comunica di...

Come prepararsi a un viaggio in Lapponia: abbigliamento e accessori da mettere in valigia

Ci sono viaggi che tutti sognano di fare almeno una volta nella vita. Il motivo è legato al fascino delle destinazioni, terre sospese tra...

Meglio guardare la partita o fare un’escursione sul Sentiero degli Dei? (video)

Qualche settimana fa ci siamo trovati di fronte ad un dilemma: "Meglio guardare la partita di calcio della Nazionale Italiana o fare una passeggiata/escursione sul Sentiero Degli Dei, tra Agerola e Nocelle?"

ULTIME NOTIZIE

Juve Stabia due colpi in entrata!

PUBBLICITA