Nonna Rosetta stattaccort pur tu!

PUBBLICITA

Ci sono personaggi a cui ti affezioni pur non conoscendoli di persona. La notizia della morte di Nonna Rosetta, la celebre nonna di Casa Surace è arrivata brusca e dolorosa. Una fitta al cuore. Una di quelle notizie che ti fa gridare: “Nooooooo!!!!”

Eppure Nonna Rosetta non era una mia parente, non era una mia amica, non ci siamo mai neppure incontrate. Con la sua simpatia e la sua vivace intelligenza aveva conquistato tutti. Nonna Rosetta era diventata in pochissimo tempo la nonna di tutti i fruitori del web.

Nonna Rosetta, una forza della natura

Rosetta Rinaldi era nata a San Giorgio a Cremano nel 1933. Da tempo viveva a Sala Consilina. Era diventata famosa dispensando preziosi consigli ai “nipoti” di Casa Surace e via via anche ai numerosissimi followers delle diverse piattaforme social trattando argomenti anche di spessore come la lotta al Coronavirus ed il risparmio energetico.

I numerosi video di cui è stata protagonista hanno raggiunto rapidamente milioni di visualizzazioni e alcuni di essi sono stati persino tradotti in cinese e portoghese.

Il saluto di Casa Surace

“Ti chiamiamo nonna, perchè per tutti noi sei stata veramente una nonna, oltre che la migliore amica. E oggi ci fa sorridere tra le lacrime chi ci fa le condoglianze, come fossimo tutti tuoi nipoti. Siamo sicuri che ora sei da qualche parte a preparare un ragù che pippitierà per tutte le ore che vorrai, e ti salutiamo con le ultime parole che hai detto per la nostra grande famiglia: ‘Stattaccort’. Ci stiamo accorti, tranquilla”.

Cara Nonna Rosetta, mi accodo al saluto dei tuoi “nipoti”: “Ciao Nonnì! Stattaccort pur tu!”

 

 

PUBBLICITA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

L’Inter conquista il suo ventesimo scudetto

Inter scudetto, derby e seconda stella L'Inter conquista il suo ventesimo scudetto battendo il Milan con il risultato di 1-2 nel derby di Milano. Con...

Napoli, colti sul fatto 2 uomini che tentavano di rubare un auto

Fermate due persone a Napoli protagoniste di un tentato furto poi sventato dalle forze dell'ordine. La polizia, su segnalazione di un residente, ha arrestato due...

Pompei, taglio del nastro per la sesta edizione de Gli Incontri di Valore

"La cultura è l'unico bene che se condiviso, anzichè diminuire, diventa più grande" - così stamani Nicola Ruocco, presso l'Hotel Habita 79, in occasione dell'inaugurazione della sesta edizione de "Gli Incontri di Valore", rassegna divenuta in soli tre anni uno dei più prestigiosi salotti letterari d'Italia.

Gragnano, taglio del nastro per “Terra è Arte”

Sabato 20 aprile è stata inaugurata a Gragnano, in via Roma 75, la mostra "Terra è Arte". L'esposizione, che durerà fino al 28 aprile, mette in mostra le creazioni degli artisti dell'associazione 9Artè

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA