Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Se prima dell’emergenza sanitaria l’assistenza da remoto rappresentava una comoda alternativa, oggi l’assistenza di remoto, in particolare in alcuni casi, rappresenta l’unica strada da percorrere.

Assistenza da remoto, una vera rivoluzione

Quando parliamo di assistenza da remoto parliamo di un’assistenza a distanza, quella cioè che consente ad un tecnico specializzato di accedere in maniera virtuale, verificare ed intervenire lì dove viene segnalato un problema. Si tratta di un tipo di assistenza in uso, già da anni, nel campo dell’informatica. Quando un’azienda o anche un singolo cittadino ravvisa problemi ad uno dei suoi computer può rivolgersi ad un tecnico specializzato il quale, accedendo direttamente al PC, verifica la presenza di eventuali problemi ed interviene senza muoversi dal suo ufficio.

L’assistenza da remoto si è estesa negli anni a tantissimi altri settori: edilizia e cantieristica, impiantistica, sicurezza, solo per citarne alcuni. Non solo PC, dunque, ma apparecchiature di ogni genere, il che significa per molte aziende di risolvere in tempi brevissimi i problemi per le quali vengono contattate,  senza spostamenti da parte dei propri dipendenti. Maggiore efficienza e minori costi di intervento, un binomio a vantaggio di tutti: clienti ed azienda.

Come funziona?

Maggiore efficienza e minori costi di intervento, ottimo! Ma come funziona? E’ più facile di quanto si credi. Elemento indispensabile ovviamente è la connessione internet e, a facilitarci la vita, intervengono strumenti di lavoro come quelli proposti da SolveUp.it.

Si tratta di software che consentono di offrire supporto remoto da parte di specialisti senza che questi effettuino trasferte, il che si traduce in una drastica e vantaggiosa riduzione di tempi e costi e nella garanzia di mantenere nel tempo la qualità delle apparecchiature. Non occorrono specifiche competenze d’informatica. Tutti al giorno d’oggi sono in grado di utilizzare delle App.

SolveUp è una soluzione utilizzabile sia da PC che da smartphone, sia per Android che IOS. Attraverso il proprio smartphone e/o il proprio PC  l’operatore inoltra la sua richiesta di assistenza allo specialista e collabora con questi grazie a strumenti come video, chat e condivisione in tempo reale di documenti ed immagini.

Alla base di questa nuova agile soluzione ci sono avanzate tecnologie come il riconoscimento automatico di oggetti e macchinari con l’Intelligenza Artificiale e l’indicazione di oggetti o elementi e le annotazioni a mano libera in Realtà Aumentata.

Vantaggi dell’assistenza da remoto

Oltre a quelli sopra descritti, ovvero riduzione dei tempi e riduzione dei costi, i vantaggi dell’assistenza da remoto sono davvero molteplici.

Il tecnico avendo la possibilità di prendere il controllo del dispositivo del quale si lamenta il cattivo funzionamento può capire immediatamente quale sia il problema da risolvere. Capita, infatti, attraverso le comunicazioni telefoniche, di incappare in incomprensioni, gap comunicativi e/o in lunghi ed inutili tentativi di spiegazioni.

Controllare da remoto un dispositivo significa eliminare anche i tempi morti delle comunicazioni telefoniche e agire nell’immediatezza trovando rapidamente la soluzione più adatta al caso.

Inoltre, è ovvio che il guasto di un dispositivo aziendale durante l’orario di lavoro può comportare la riduzione della produttività con la conseguente perdita di denaro. Rendere più veloci possibili gli interventi di risoluzione del problema ammortizza e riduce al massimo qualsiasi disagio.

E ancora, l’assistenza da remoto consente di fornire interventi immediati ai clienti ovunque essi si trovino, anche a quelli più distanti. Risulta essere molto utile, infatti, anche a chi, per motivi di lavoro, si trova spesso in viaggio. Trovandosi ogni volta in un luogo diverso, senza l’assistenza da remoto, sarebbe difficile, se non impossibile, garantire un pronto intervento.

Insomma, software come quelli su descritti sono la giusta risposta alla convulsa trasformazione digitale che caratterizza la nostra società e alle improvvise sfide come quelle imposte dall’emergenza sanitaria.

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x