Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Se volete scegliere la migliore impastatrice in commercio, il consiglio è quello di guardare tutte le caratteristiche di questo particolare tipo di prodotto. La migliore impastatrice è quella che ha una buona potenza ed un’ottima capienza: deve anche avere una serie di accessori che renderanno l’utilizzo molto più pratico. Inoltre, si tratta di un prodotto che deve avere un buon rapporto qualità-prezzo e deve essere in grado di realizzare alcuni tipi di impasto tra quelli più famosi. Vediamo quali sono i migliori tipi di impastatrice in commercio e come fare per trovare quella più adatta alle proprie esigenze.

Migliori impastatrici in commercio, ecco ecco le 5 più vendute

Tra le migliori impastatrici in commercio, ve ne sono alcune che hanno anche delle funzioni e riescono ad essere degli alleati preziosi in cucina. Ad esempio:

  • G3Ferrari G20113
  • Ariete 1588 Impastatore Vintage
  • Bosch MUM54A00 Planetaria
  • CHeflee1800W Impastatrice
  • Electrolux EKM4000 Impastatrice

G3Ferrari IMPASTATRICE PLANETARIA G20113

Uno dei migliori prodotti in commercio quando si parla della migliore impastatrice è quella G3 Ferrari. Parliamo di un’impastatrice da 1500 Watt, che ha una buona capienza, da 3,5 litri e numerose funzioni. Si possono fare fino a 4 kg di impasti e tanti accessori inclusi tra cui anche quello per realizzare la pasta. È completamente in acciaio inox ed è molto stabile. Ha un costo che arriva a circa 250 euro.

Ariete 1588 Impastatore Vintage

L’impastatrice Ariete vintage è un’impastatrice ideale per pizza, pane, pasticceria e dolci. Ha 7 velocità incluse, una capacità di 5,5 litri ed ha uno stile molto particolare di tipo vintage. Infatti ha delle tonalità in verde pastello. Può essere dotata anche di un’ampia serie di accessori come il bollitore elettrico oppure il frullatore, il cappuccinatore o il tostapane. Inoltre, ha una potenza che arriva fino a 2400 Watt. È un prodotto di fascia medio alta e costa circa 160 euro.

Disponibile su Amazon

Bosch MUM54A00 Planetaria

La migliore impastatrice di casa Bosh esiste nella versione classica oppure in quella invece dotata di altri accessori che arriva a costare anche circa 200 euro. Parliamo di un’impastatrice in acciaio inox e plastica, dal caratteristico colore rosso oppure è disponibile anche in nero: ha 7 impostazioni di velocità ed ha una capienza da 3,9 litri. Ha una potenza di 900 Watt e prevede una serie di funzioni che la rendono molto pratica da utilizzare. Il suo costo è di 160 euro per il modello base e di 200 euro circa quello completo di accessori.

Disponibile su Amazon

Cheflee 1800W Impastatrice

Questo caratteristico modello di impastatrice, è dotato di una ciotola in acciaio da 7,2 litri. Ha 6 livelli di velocità ed inoltre, non fa alcun rumore. Una delle caratteristiche di questo prodotto sta anche nella sua stabilità. Ha 2 anni di garanzia, un motore da 1800 Watt ed inoltre, ha diversi ganci che permettono di impastare vari tipi di impasti. È ideale per dolci, pane, pasta e non solo. Il suo costo in media è di circa 200 euro.

Disponibile su Amazon

Electrolux EKM4000 Impastatrice

Questa impastatrice di casa Electrolux ha una linea davvero molto particolare ed un caratteristico colore rosso anche se è disponibile in altre tonalità. Ha 10 velocità, 1000 Watt di potenza ed ha una struttura in alluminio e acciaio inox davvero sensazionale. Il suo cestello ha una capacità da 4,8 litri e contiene una serie di attrezzi come il paraschizzi, il gancio, l’impastatore, la frusta piatta e quella a filo. Questo prodotto costa circa 340 euro e spesso è venduto anche con il tirapasta che arriva in totale di circa 450 euro.

Disponibile su Amazon

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

4 Usare il microonde per cucinare. Quale sceglie

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x